Categorie

Archivi

Meta

Quali sono le cose peggiori subite da Neville ad Hogwarts?

16 Aprile 2021 anna-brus 6 min read

Quali sono le cose peggiori subite da Neville ad Hogwarts?

16 Aprile 2021 Hermione 6 min read

Il nostro Neville è diventato un eroe nel corso della saga, nonostante fosse vittima di bullismo a scuola. Ricordate tutto quello che ha dovuto sopportare nel corso degli anni ad Hogwarts? Vediamo insieme cose peggiori che gli studenti hanno fatto a Neville.

«Esistono molti tipi di coraggio» disse Silente sorridendo. «Affrontare i nemici richiede notevole ardimento. Ma altrettanto ne occorre per affrontare gli amici. E pertanto… attribuisco dieci punti al signor Neville Paciock».

L’uomo dai due volti  [HP 1]

Neville Paciock è un personaggio complesso e dalle molteplici sfaccettature: un personaggio che ha dovuto imparare ad essere un eroe.

Neville ha dovuto superare il disprezzo di molti studenti – e insegnanti – ma è diventato memorabile e centrale nel corso della saga. Tuttavia, magari per i meno attenti, è bene ricordare quante cose ha dovuto sopportare nel corso degli anni di studio.

La derisione subita da Neville durante la Cerimonia di Smistamento

Poi fu chiamato il ragazzo che perdeva continuamente il suo rospo, Neville Paciock, il quale, lungo il percorso verso lo sgabello, cadde. Con lui, il cappello impiegò molto tempo a decidere. Quando finalmente gridò ‘GRIFONDORO!’, Neville corse via senza neanche toglierselo dalla testa, e tra scrosci di risa dovette correre a consegnarlo a ‘Macdougal Morag’.

Il cappello Parlante [HP 1]

I problemi di Neville sono iniziati già sull’Espresso di Hogwarts, ma ha avuto il primo vero assaggio di crudeltà dai suoi coetanei durante la Cerimonia di Smistamento. Dopo aver perso il suo rospo sul treno, egli ha dovuto sopportare le risate dei compagni mentre correva dallo sgabello dopo il suo smistamento con il cappello ancora in testa, un chiaro momento di dimenticanza dovuto alla paura provata.


Le continue prese in giro di Draco Malfoy

Il primo anno è stato davvero difficile. La prima lezione di volo è stata un disastro: le continue prese in giro di Draco Malfoy per la sua goffaggine, il tentato furto della Ricordella sempre con atteggiamento beffardo e da bullo, l’incantesimo della Pastoia Total-Body che costringe Neville a camminare saltellando a gambe unite.

 In quel preciso istante, Neville piombò nella sala di ritrovo. Non si capiva come avesse fatto a passare dal buco dietro il ritratto, perché aveva le gambe bloccate insieme da quello che riconobbero immediatamente come l’Incantesimo della Pastoia: probabilmente aveva fatto tutta la strada fino alla torre di Grifondoro a balzelloni, come un coniglio. […]
Che cosa ti è successo?’ chiese Hermione […]
Malfoy’ rispose Neville con voce tremula. ‘L’ho incontrato fuori della biblioteca. Ha detto che stava cercando qualcuno su cui sperimentare il trucco’.

Nicolas Flamel [HP 1]
Draco ruba la ricordella di Neville

Lo scherzo di Draco Malfoy a Neville durante la punizione nella Foresta Proibita

Superando le sue paure, Neville esce dal dormitorio di notte per avvertire Harry, Hermione e Ron che Draco è a conoscenza del drago di Hagrid. Sfortunatamente, questa sua buona azione, dettata dall’amicizia, viene ricompensata da una cattura quasi istantanea da parte della professoressa McGranitt e dalla successiva punizione nella Foresta Proibita. Tutti i ‘trasgressori’ sono spaventati ma Draco non perde neanche questa occasione per fare uno scherzo crudele. Il povero Neville, oltre alla paura, viene così anche sottoposto ai ‘borbottii’ di Hagrid sulla sua codardia davanti ai suoi coetanei.

Neville, Harry, Hermione e Draco in punizione nella Foresta Proibita

Il Petrificus Totalus di Hermione

Questo episodio è davvero iconico: Neville cerca, con scarsi risultati, di convincere il Trio a non uscire nuovamente dal dormitorio di notte, facendo così perdere punti a Grifondoro; ma Hermione stupisce tutti. Con una freddezza disarmante scaglia su di lui l’incantesimo della Pastoia. 

 Hermione si fece avanti.
‘Neville, scusami, scusami tanto’.
Poi alzò la sua bacchetta magica.
‘Petrificus Totalus!’ gridò puntandola contro Neville.
Le braccia del ragazzo si bloccarono con uno scatto lungo i fianchi; le gambe si strinsero insieme. Il suo corpo s’irrigidì come uno stoccafisso, e il povero ragazzo ondeggiò paurosamente per poi cadere in avanti, lungo disteso e tutto d’un pezzo.

La botola [HP 1]

Potrebbe essere una piccola consolazione che Silente abbia assegnato a Neville 10 punti (spingendo così Grifondoro alla vittoria) per aver tenuto testa ai suoi amici. Ma in fin dei conti, Neville, per ottenerli ne ha dovute passare davvero tante!

Neville viene pietrificato da Hermione

La ‘solitudine’ di Neville durante le riunioni dell’ES

Neville è stato sempre un amico vero per Harry, anche quando tutti sembravano contro di lui, egli era accanto al suo amico. Quando nasce l’esercito di Silente, egli è uno dei primi ad iscriversi. Tuttavia, gli altri studenti non sembrano apprezzare la lealtà e il coraggio di questo personaggio, ed infatti, già dal primo incontro, egli si ritrova senza partner per gli esercizi in coppia.

Neville ad un incontro dell'ES

La poca educazione e il poco rispetto di Romilda Vane

Già dal suo esordio nel sesto libro, si capisce che Romilda Vane causerà molti problemi ad Harry e ai suoi amici.

Anche dopo le azioni eroiche di Luna e Neville al Ministero, quando Romilda irrompe nello scompartimento del treno che Harry condivideva con i suoi due amici, non risparmia una frase sarcastica.

«Ciao, Harry, io sono Romilda, Romilda Vane» si presentò a voce alta e sicura. «Perché non vieni nel nostro scompartimento? Non sei obbligato a stare con loro»aggiunse con un sussurro sonoro, indicando il sedere di Neville che spuntava di nuovo da sotto il sedile mentre lui dava la caccia a Oscar, e Luna che coi suoi Spettrocoli sembrava un multicolore gufo demente.

Il Lumaclub [HP 6]

L’iniziale sfiducia di Harry

Siamo tutti a conoscenza del buon cuore di Harry, ma anche della sua mancanza di buonsenso e, a volte, di tatto. Neville è stato sempre al suo fianco, anche durante la battaglia dell’Ufficio Misteri. Infatti Neville si offre coraggiosamente come volontario, ma Harry continua a rifiutare i contributi di Neville per tutto il tempo.

Più volte nel corso della battaglia con i Mangiamorte, Harry cerca di rimandarlo a scuola e di tenerlo fuori dai combattimenti. Anche se Neville ha combattuto e resistito, il comportamento di Harry potrebbe essere letto come un voto di sfiducia per uno dei suoi più fedeli amici e sostenitori (anche se Harry probabilmente intendeva solamente proteggere Neville e non metterlo in pericolo).

Al Ministero

Il continuo ‘rifiuto’ da parte degli altri studenti

Dopo il quinto anno, Neville e Luna sono gli unici membri dell’ES a controllare periodicamente i loro galeoni incantati. Infatti, sebbene Neville si sia dimostrato più volte coraggioso e leale, è rimasto solo, senza amici (se non i compagni dell’ES che egli stesso considerava i suoi unici amici). Il continuo rifiuto dei suoi coetanei è sicuramente una delle cose più meschine che gli altri studenti di Hogwarts gli hanno fatto.

Neville e erbologia

Vedere praticare la Maledizione Cruciatus

Neville è diventato il leader della ribellione all’interno di Hogwarts durante il settimo anno. Egli è stato incredibilmente coraggioso, sopportando anche la tortura come punizione per le sue azioni di sfida. La cosa di gran lunga peggiore che i compagni di Hogwarts gli hanno fatto è stata praticare la Maledizione Cruciatus sugli altri studenti e, quindi, anche su Neville. 

«Amycus, il fratello, insegna quella che era Difesa contro le Arti Oscure, solo che adesso è Arti Oscure e basta. Dovremmo esercitarci con la Maledizione Cruciatus sugli studenti in castigo…»
«Cosa?»
Le voci di Harry, Ron e Hermione echeggiarono lungo il tunnel.
«Già» riprese Neville. «È così che mi sono procurato questo» e indicò un taglio più profondo degli altri nella guancia. «Mi sono rifiutato. Ma ad alcuni piace; a Tiger e a Goyle, per esempio. è la prima volta che sono i migliori in qualcosa, probabilmente.

Il diadema perduto [HP 7]

Quella maledizione non è come le altre per Neville: i suoi genitori infatti furono torturati fino alla follia con Maledizione Cruciatus, e nel quarto libro era risultato evidente che qualsiasi uso della Maledizione aveva un profondo effetto flashback su Neville. L’uso sfrenato della Maledizione da parte dei suoi compagni deve essere stato una sofferenza per lui, ma nonostante questo, egli ha continuato a lottare, da vero Grifondoro!

Neville e Bellatrix al Ministero

Abbiamo dimenticato qualche episodio degno di nota? Se si, segnalatelo nei commenti e… in alto le bacchette per questo coraggioso Grifondoro!

Commenti

Hermione

Ingegnere civile, lettrice accanita, potterhead per passione.

All posts
×