Categorie

Archivi

Meta

10 cose che non sapevi su Harry Potter – parte 2

12 Febbraio 2015 sere-savo 3 min read

10 cose che non sapevi su Harry Potter – parte 2

12 Febbraio 2015 Rose 3 min read

Dopo la prima parte di curiosità potteriane, ecco qui la seconda parte!
Sei davvero davvero sicuro di sapere TUTTO sul mondo di Harry Potter?
Mettiti alla prova con queste altre curiosità tutte in tema potteriano:

 

#11 Esiste un ‘vero’ Harry Potter: ha 80 anni, vive in Florida a Bradenton e ad ogni uscita di un libro o di un film è stato sommerso da telefonate, lettere e interviste, in cui gli si chiede se sia lui – invecchiato – il vero Harry Potter.
Naturalmente lui risponde di sì, lui è ‘Harry Potter in carne e ossa da ottant’anni’.

#12 Un altro ‘vero’ Harry Potter è esistito ed è morto in battaglia. La sua tomba è stata trasformata in un’attrazione turistica per i fan del maghetto, che sono alla ricerca del loro idolo.
Quest’uomo era in servizio all’estero, quando morì nello stato di Israele, nel 1939 durante una rivolta. La sua tomba era passata inosservata nel cimitero militare britannico nella città di Ramla per più di mezzo secolo.

#13 The Elephant House, un bar di Edimburgo, in Scozia è detto essere il “Luogo di nascita di Harry Potter”.
La Rowling infatti ha scritto lì le prime pagine riguardanti il maghetto.
Oggi, fan di tutto il mondo visitano questo posto, lasciando scritte, scrivendo citazioni sui muri e condividendo il loro amore per Harry Potter in uno dei punti di riferimento per i Potterheads.

#14 Nel 2006 venne scoperta, tramite dei resti, una nuova specie di dinosauro. Fu chiamato ‘Dracorex hogwarsia’, che significa ‘Dragon King of Hogwarts’. Il nome venne scelto come tributo al mondo di Harry Potter e per la somiglianza di quest’essere con un drago.

#15 Nell’agosto del 2012 la scrittrice per bambini J. K. Rowling ha ottenuto il permesso di costruire due casette “sull’albero” nel suo giardino. In Gran Bretagna c’è chi grida allo scempio edilizio. Ma la creatrice di Harry Potter ha ottenuto il permesso comunale.
Così nel giardino della sua villa a Edimburgo spunteranno due casette di lusso, costruite a immagine di Hogwarts, la scuola del maghetto occhialuto. Due casette costate 250.000 sterline, circa 300.000 euro.
Si tratta di due casette in legno a due piani, erette su due palafitte, collegate da un ponte e da un tunnel segreto. Un regalo per i due figli della scrittrice scozzese.
Come saranno le 2 torri? Innanzitutto saranno di legno. E saranno collegate tra di loro da un ponte. La torre di David si potrà raggiungere grazie ad un tunnel segreto (proprio come quello che portava fuori da Hogwarts!) con tanto di botola. La torre di Mckenzie, invece, avrà una speciale scala a chiocciola, uno scivolo e delle altalene.

#16 L’Oregon State University ha un corso chiamato ‘Trova il tuo patronus’

#17 Nel gioco Lego di Harry Potter Voldemort è l’unico personaggio ad AVERE un naso!

#18 J.K.Rowling ha fatto una donazione di 12 milioni di euro per la costruzione di una clinica specializzata nella ricerca e nel trattamento della sclerosi multipla; questa malattia ha infatti ucciso sua madre all’età di 45 anni.
Dice la Rowling: ‘Ho appena compiuto 45 anni, l’età in cui mia madre è morta a causa di complicazioni di sclerosi multipla. So che avrebbe preferito vedere il suo nome su questa clinica piuttosto che su una statua o una targa.

#19 Ian McKellen, attore che ha interpretato Gandalf ne ‘Il Signore degli anelli’ ha rifiutato la parte di Albus Silente, dicendo ‘E’ stato già abbastanza problematico per me dar vita a una leggenda; riuscire a interpretarne un’altra alla perfezione sarebbe difficile, troppo.’

#20 Nel 2008 fu diagnosticato un cancro al seno a Maggie Smith (Minerva McGranitt)
Lei però insistette per continuare la saga dicendo
The show must go on!

 

Ne vuoi leggere altre?
Le trovi qui: parte primaparte terzaparte quartaparte quintaparte sestaparte settima

 

Commenti

×