Categorie

Archivi

Meta

10 Cose che non sapevi su Harry Potter – Parte 5

2 Marzo 2015 sere-savo 2 min read

10 Cose che non sapevi su Harry Potter – Parte 5

2 Marzo 2015 Rose 2 min read

Tutti voi siete potteriani e, fin qui, lo sappiamo.
Conoscete Harry Potter da una vita, giusto?
Eppure noi vi diciamo che certe cose non le sapete.
Ebbene, detto ciò, continuiamo con la rubrica dedicata alle curiosità potteriane!

#41 – Sei degli otto film di Harry Potter sono stati nominati agli Oscar (12 nominations complessive), questo non è stato comunque sufficiente a far vincere un Oscar alla saga

#42 – Il film della saga che ha incassato di più è Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2.

#43 Newt Scamandro, immaginario autore del libro “Gli animali fantastici: dove trovarli”, sarà il protagonista della nuova trilogia di cui la Rowling curerà la sceneggiatura.

#44 – Il regista che dirigerà i tre film della trilogia sopracitata, che usciranno nel 2016, 2018 e 2020, sarà Yates (già regista di HP5 – HP6 – HP7 p.1 e p.2).
Cuaron, regista di HP3, ha rifiutato il ruolo offertogli per questa nuova saga. Ha motivato la scelta esprimendo la volontà di dirigere film con meno effetti speciali.

#45 – Restando in tema “Scamandro”, il nipote di Newt, Rolf Scamandro, si è sposato con Luna Lovegood, con cui ha avuto due figli: Lorcan e Lysander.

#46Hermione ha un anno in più rispetto a Ron e Harry. Si è trovata insieme a loro in quanto, per via del giorno di nascita, 19 settembre, ha spento le 11 candeline necessarie per entrare a Hogwarts solamente dopo il primo Settembre.
La situazione si capovolge parlando degli attori, infatti Emma Watson è la più piccola.

#47 – Sono 14 gli attori che hanno preso parte al cast di Harry Potter con una nomina agli Oscar per ruoli precedenti, di questi solo 4 con una statuetta già vinta (Emma Thompson – Sibilla Cooman | Maggie Smith – Minerva McGranitt | Julie Christie – Madama Rosmerta | Jim Broadbent – Horace Lumacorno).

#48 – Nel 2006 la sola donna più ricca della Rowling nel Regno Unito era la regina Elisabetta II.

#49 – Nell’ottobre 2010, l’autrice è stata nominata donna più influente del Regno Unito davanti a Victoria Beckham e la Regina Elisabetta II.

#50 – Nel 2012 la Rowling ha utilizzato uno pseudonimo maschile, Robert Galbraith, per pubblicare un giallo: Il richiamo del cuculo. Solo nel luglio del 2013 è stato rivelato chi si celava dietro questo pseudonimo.
Amazon ha dichiarato che le vendite del libro sono aumentate di circa il 500.000% solo nella mattinata dopo questo fatto.

Ne vuoi leggere altre?
Le trovi qui: parte primaparte secondaparte terzaparte quartaparte sestaparte settima

 

Commenti

×