Categorie

Archivi

Meta

Una youtuber-potterhead sta restaurando una vecchia Ford Anglia

21 Novembre 2021 anna-brus 5 min read

Una youtuber-potterhead sta restaurando una vecchia Ford Anglia

21 Novembre 2021 Hermione 5 min read

Cherry Wallis, una youtuber con oltre 700.000 follower, afferma che il suo enorme seguito sui social media è arrivato dopo che ha iniziato a pubblicare video riguardanti la saga. Ora sta dimostrando la sua sfegatata passione per Harry Potter restaurando una Ford Anglia per replicare l’auto volante della famiglia Weasley. Leggete per saperne di più!

Cherry Wallis, 31 anni, del Derbyshire è ormai vlogger di Harry Potter a tempo pieno. In occasione del 20° anniversario dell’uscita del primo film della serie (16 Novembre 2021), Cherry si riferisce al tour degli Harry Potter Warner Brothers Studio a Londra, come alla sua “seconda casa“.

Il 1° Settembre, giorno del Back-to-Hogwarts, Cherry ha realizzato il suo sogno incontrando Tom Felton per un live streaming molto speciale.

Sono così entusiasta di incontrare Tom. La saga di Harry Potter è davvero speciale per me – ha cambiato la mia vita. Non avrei gli amici che ho ora, senza di essa.


Come è nata la passione per la saga

Cherry aveva 11 anni quando è uscito il primo film e non è sempre stata una fan di Harry Potter. Anzi ella non ha avuto alcun interesse per il mondo dei maghi fino alla tarda adolescenza.

Ero un po’ in ritardo rispetto ad alcuni dei miei coetanei nei riguardi della saga. Non ero una grande lettrice da bambina. Mio fratello, che ha tre anni in più, ha comprato il suo primo libro di Harry Potter intorno al 1997, quando aveva 10 anni. Io ci sono “entrata” molto più tardi, quando avevo circa 17 anni. Il suo libro era in giro, lo presi per leggerlo perché ero annoiata. Da allora ne sono ossessionata.

Come tutti noi potterhead, una volta completamente immersa nel magico mondo di animali fantastici, streghe e maghi, Cherry si innamorò della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Ella stessa ammette che la lettura era tutta una questione di evasione, un viaggio speciale: quando ti senti triste o giù di morale, è possibile rifugiarsi in un posto accogliente e magico. Credo che capiamo benissimo Cherry quando dice: “È stato davvero bello immaginare, e se questo mondo magico esistesse davvero?“.


Il canale YouTube

Il canale YouTube di Cherry nasce nel 2011, ma non come un canale a tema Harry Potter. All’epoca Cherry studiava all’università, i suoi video non avevano una tematica o un formato fisso. Erano un po’ di tutto: sfide di YouTube, chat con gli amici.

Il tutto cambia quando Cherry inizia a condividere il suo amore per la saga nel 2016: dopo aver postato un video sulla valigia di Newt Scamander, il canale è semplicemente esploso, “travolto” da migliaia di potterhead. Cherry ammette di aver incontrato persone fantastiche perché, come lei stessa ammette, “la community dei fan di Harry Potter è incredibile“.

I follower di Cherry hanno progressivamente iniziato a crescere e improvvisamente Cherry è diventata una vlogger potterhead a tempo pieno. Ora realizza video cosplay come studente o, in generale, come personaggio appartenente al mondo magico.

Il suo personaggio preferito è Luna Lovegood, con la sua personalità bizzarra e unica. La youtuber ha ammesso addirittura di identificarsi con questo personaggio.

Mi sento come se fossi io a scuola, mi sento davvero parte di quel mondo, come Luna. Mi piace quanto questo personaggio sia diverso e che ella non si scusi per essere se stessa. Penso che sia un messaggio davvero forte.

Naturalmente, vista ormai la sua notorietà, Cherry riceva ogni tipo di gadgets, che puntualmente mostra ai fan tramite i suoi canali social. Vista la quantità di merce che ora possiede, ha simbolicamente e ironicamente appeso un cartello sulla porta del suo ufficio che dice “La stanza delle necessità“.

Se i miei amici hanno mai visto la mia collezione, è divertente scioccarli con tutte le cose. Tutto è esposto su uno scaffale, io lo chiamo “il muro della magia”. Il mio oggetto preferito è il diadema perduto di Corvonero, un copricapo ingioiellato semplicemente sbalorditivo. È uno dei pezzi più belli della mia collezione.


La seconda casa di Cherry e l’incontro con alcuni attori del cast

La visita ai Warner Brothers Harry Potter Studios di Londra è un altro bonus di lavoro per Cherry. La youtuber ammette di chiamare questo posto “la mia seconda cosa”, visto che lo ha visitato più di 30 volte. Qui è possibile visitare i set, vedere gli articoli di scena e i costumi, visitare il reparto artistico, vedere come le creature magiche “prendono vita” e scoprire come sono stati creati gli “effetti speciali magici“.

Grazie al successo del suo vlogging, Cherry è riuscita persino ad accedere dietro le quinte con la sua telecamera, per incontrare le star dello spettacolo.

Ho avuto modo di intervistare, nella sala comune di Grifondoro, Warwick Davis, che interpretava il professor Filius Vitious e un cassiere della Gringott. Il livello di dettaglio è sorprendente. Il team di progettazione fa di tutto. Non te ne accorgi ma l’attenzione ai dettagli è sbalorditiva, anche gli articoli dei giornali sono scritti perfettamente.

Ma l’incontro che Cherry ricorda con più emozione è quello con James e Oliver Phelps, i nostri gemelli Wesley, alla mostra fotografica di Harry Potter a Covent Garden (Londra): qui ha potuto dire loro che avevano frequentato tutti la stessa scuola secondaria, mostrando loro una foto scolastica in uniforme scolastica.

Erano quattro anni sopra di me. Siamo andati alla Arthur Terry School a Sutton Coldfield, West Midlands. Ricordo quando hanno ottenuto la parte in Harry Potter e tutti ne parlavano a scuola. Sono rimasti davvero scioccati da questo [la foto scolastica]. Incontrarli è stato davvero fantastico.


Il restauro della Ford Anglia

Ora Cherry è impegnata con un personale progetto diverso dal vlogging. Nel suo garage sta infatti restaurando con le proprie mani, insieme ai suoi amici, un “oggetto” davvero speciale: una Ford Anglia.

È un modello molto vecchio degli anni ’60. È dello stesso colore di quello del signor Weasley. Non so nulla di ingegneria o meccanica, ma l’abbiamo smontata e stiamo procedendo con il lavoro: attualmente è un po’ un secchio di ruggine, ma il piano è di riportarlo al suo antico splendore. Vogliamo persino inserire un pulsante per l’invisibilità!


Cherry però ammette che la cosa più magica di tutte sono le persone che la saga le ha permesso di conoscere. Ella ammette che la passione per Harry Potter e il suo franchise hanno cambiato la sua vita… e direi che tutti noi potterhead la capiamo perfettamente!

Commenti

Hermione

Ingegnere civile, lettrice accanita, potterhead per passione.

All posts
×