Categorie

Archivi

Meta

Le amicizie più sottovalutate della saga di Harry Potter – parte 1

4 Ottobre 2018 enri-ruto 6 min read
le amicizie più sottovalutate della saga parte 1

Le amicizie più sottovalutate della saga di Harry Potter – parte 1

4 Ottobre 2018 Winky 6 min read

Uno dei trend più seguiti degli ultimi tempi sui social è quello di trovare le most underrated friendships di ogni serie tv, ogni saga di libri o film, e così via. Perché non affrontarlo anche per la saga di Harry Potter? Bene, andiamo alla scoperta delle amicizie e dei legami che avremmo voluto vedere e approfondire di più.

Ecco alcune amicizie che spesso vengono sottovalutate solo perché non formate dai protagonisti. Tuttavia, il mondo creato da J.K. Rowling ha talmente tanti personaggi che è impossibile racchiuderle tutte in un articolo! Per questo percorreremo questo viaggio in tre parti. Pronti?

Dean Thomas e Seamus Finnigan

Ditemi il nome di un duo più iconico. Potrei aspettare all’infinito. Loro due sono probabilmente la coppia di amici più notevole che troviamo nel Mondo Magico. Tra le amicizie più iconiche della saga, la loro è importante perché ci dimostra cosa significhi essere un amico, davvero, oltre le trame della storia.

Ricordiamo, ad esempio, quando in Harry Potter e nell’Ordine della Fenice Seamus discute con Harry per le opinioni discordi circa la ricomparsa di Voldemort, Dean si mette in piedi accanto al suo amico. Questo è molto importante perché Dean lo appoggia e lo sostiene, indipendentemente dalla sua ideologia. Insomma, dalla loro amicizia c’è solo da imparare! Inoltre, sono due personaggi notevoli anche presi singolarmente, sapete? Qui trovate i nostri approfondimenti su Dean e Seamus.

amicizie: seamus e dean

Lavanda Brown e Calì Patil

Affrontiamo il tema delle amicizie tutte al femminile con Lavanda e Calì: scopriamo la loro amicizia solo in Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban quando Calì cerca di consolare una Lavanda sconvolta per la morte del suo coniglio. Non si sa molto delle ragazze, a parte il fatto che entrambe sono avide seguaci della professoressa Cooman.

Durante il loro quinto anno entrano nell’Esercito di Silente fin dall’inizio, combattendo anche nella battaglia di Hogwarts. Quello che ammiriamo di questa amicizia è che le due ragazze sembrano rimanere sempre unite e legate grazie ai loro interessi condivisi, come il loro amore per la Divinazione. Ma tutto ciò non appare per niente nei film, ed è un peccato: Calì appare per la prima volta per accompagnare Harry al Ballo del Ceppo e Lavanda per la storia con Ron.

Ora, non intendiamo discutere gli adattamenti dei libri, ma avremmo volentieri visto un po’ di più del loro legame, o avere qualche aneddoto sulla stanza nel dormitorio che condividevano con Hermione. Inoltre Lavanda è un personaggio molto sottovalutato.

lavanda e calì
Fanart presa da Tumbex

Albus Silente e Rubeus Hagrid

Ammettiamolo, la maggior parte di noi crede che questi due personaggi siano migliori amici. La loro amicizia è iniziata molto probabilmente come “il professore che salva dall’espulsione uno studente dandogli una seconda chance“. Dopo tanti anni, però, il loro legame è senza dubbio maturato diventando molto solido e incarnando ogni aspetto positivo dell’amicizia. Conoscono difetti e segreti l’uno dell’altro, eppure si apprezzano.

Ad esempio, quando Rita Skeeter rivela le origini di gigante di Hagrid, Silente lo conforta e si confida con il guardiacaccia raccontando che lui stesso aveva ricevuto molte critiche e commenti crudeli, ma che la chiave era ignorarli e continuare a vivere la propria vita.

Inoltre, c’è una devozione incrollabile da entrambe le parti. La devozione di Hagrid a Silente è evidente fin dalle prime volte che lo incontriamo mai offendere Albus Silente davanti a lui -. Invece quella del Preside è un po’ più discreta e la possiamo apprezzare con azioni e fatti: tutte le volte che lo protegge da accuse infondate, quando gli offre la cattedra di Cura delle Creature Magiche, consapevole che non c’è persona migliore con maggiori conoscenze sulle creature magiche in giro, o quando afferma che affiderebbe a Hagrid la sua stessa vita. E poi Hagrid è adorabile, come non volerlo come amico!

Silente e hagrid, tra le amicizie più significative

Professor Silente e Professoressa McGranitt

Il rapporto tra questi due grandi maghi nasce molto indietro negli anni. Quando Minerva viene assunta ad Hogwarts è reduce da una delusione d’amore. L’allora collega Silente riesce a confortarla e da quel momento i due saranno stretti da un’amicizia e una confidenza inimmaginabili. Questo ha fatto sì che, una volta diventato preside, Silente continuasse ad avvalersi dei suoi giudizi e consigli, oltre a nominarla vicepreside.

le amicizie tra i professori: silente e la McGranitt al ballo del ceppo

Professori McGranitt, Sprite e Vitious

Non pensiamo mai abbastanza ai professori di Hogwarts come corpo docente, ma solo presi singolarmente. Ad esempio, parliamo dei tre professori a capo di Grifondoro, Tassorosso e Corvonero, ovvero la McGranitt, la Sprite e Vitious, che hanno vissuto a contatto per anni e hanno affrontato tempi molto duri. Probabilmente a legare i tre c’è un affetto e una stima reciproci molto più grande di quanto traspare da libri o film, e che, magari, si siano sempre un po’ coperti le spalle a vicenda.

Ricordiamo, tra i tanti periodi difficili, quando la Umbridge ha cercato di cacciare la professoressa Cooman, i tre si sono impegnati affinché la strega potesse rimanere nel castello. Oppure, mentre Severus Piton era Preside e l’aria a Hogwarts non era affatto positiva a causa dei fratelli Carrow, Mangiamorte incaricati professori per volere di Voldemort, i tre rimasero uniti e coesi, insieme anche a Lumacorno, per il bene di Hogwarts e dei suoi studenti. Sicuramente, senza loro quattro e gli altri professori rimasti, quell’anno scolastico sarebbe stato molto più duro per gli studenti.

Infine, ci piace pensare che esista una sala professori di Hogwarts dove si ritrovano tutti i docenti tra una lezione e l’altra, e dove, probabilmente, chissà cosa si dicono, chissà quali amicizie improbabili nascono! Sarebbe davvero interessante posizionarci una delle Orecchie Oblunghe dei gemelli Weasley!

Professoressa McGranitt e Sprite

Gazza e Mrs Purr

Gazza è un individuo irascibile, dal cattivo temperamento e spesso meschino. Tuttavia, tutto questo scompare quando è da solo con la sua fedele gatta, Mrs Purr. Quel gatto significa tutto per Gazza e fa emergere il suo lato più tenero e premuroso che la maggior parte degli studenti di Hogwarts quasi sicuramente non credono possa esistere.

Questi due hanno un rapporto così forte e sono una squadra eccellente quando si tratta di pattugliare i corridoi di Hogwarts in cerca di piantagrane e studenti fuori posto. Quando Gazza ha scoperto Mrs Purr pietrificata in Harry Potter e la Camera dei Segreti ci siamo sentiti tutti un po’ incredibilmente tristi per la sua reazione devastata. Così, ci siamo ritrovati a gioire quando questa vecchia coppia è tornata a prevenire il crimine nei corridoi di Hogwarts!

Gazza e Mrs Purr

Ninfadora Tonks e Malocchio Moody

Quando incontriamo e conosciamo Tonks, lei è la protetta di Malocchio, la sua allieva. Ora, conoscendola, è facile pensare che sia entrata nei favori di una persona, parliamo di una strega gentile, educata, intelligente, simpatica, forse un po’ sbadata e pasticciona, ma determinata, coraggiosa e forte! (Non sono fan di Tonks, per niente proprio…) Ma qui parliamo di conquistare Malocchio Moody, un Auror dalla carriera infinita e dal temperamento non proprio dei migliori. Ci piacerebbe davvero sapere qualcosa di più su come sia nato il loro legame di fiducia e stima reciproche e, perché no, di amicizia.

Proviamo a immaginarci Tonks appena uscita da Hogwarts che si presenta all’addestramento per diventare Auror dal burbero Malocchio. Ci saranno stati sicuramente tanti altri giovani promettenti Auror insieme a *nonchiamatela* Ninfadora, ma il fatto che Malocchio abbia voluto lei ci fa credere che davvero con quell’occhio rimastogli ci vedesse lungo. La loro è sicuramente una tra le amicizie più improbabili della saga, nata dal rispetto e dalla lealtà che avevano vicendevolmente.

Tonks e malocchio, tra le amicizie improbabili

Se i romanzi ci hanno insegnato qualcosa, è che l’idea di amicizia arriva in molte forme e questi esempi lo dimostrano. Continuate il nostro viaggio alla ricerca delle amicizie più sottovalutate della saga nella parte 2 e nella parte 3!

Commenti

×