Categorie

Archivi

Meta

J.K. Rowling svela le origini dei Potter

1 Novembre 2015 sere-savo 2 min read

J.K. Rowling svela le origini dei Potter

1 Novembre 2015 Rose 2 min read

J.K. Rowling, attraverso Pottermore, ci svela l’albero genealogico della famiglia Potter, dalle origini fino al nostro Harry.

“La famiglia Potter è molto antica, ma (fino alla nascita di Harry James Potter) non è mai stata tra i protagonisti della Storia dei Maghi, accontentandosi di una solida e confortevole esistenza dietro le quinte”: è così che zia Row inizia a parlare della famiglia Potter.

L’origine dei Potter risale al mago Linfred di Stinchcombe (XII secolo), il cui soprannome era Potterer (vasaio), che pian piano si è trasformato in Potter. Egli è considerato l’inventore di molte pozioni ed infusi, tra i quali troviamo la pozione Skelegro, usata da madama Chips in Harry Potter e la Camera dei Segreti su Harry per fargli ricrescere le ossa. Di sua invenzione è anche la pozione Pepperup, usata per combattere il raffreddore. Grazie alle sue invenzioni si arricchì e, alla sua morte, la sua eredità accumulata negli anni fu suddivisa tra i suoi sette figli.

Fu proprio il sua figlio maggiore, di nome Hardwin, sposando Iolanthe Peverell, nipote del famoso Ignotus Peverell, a fare in modo che la famiglia Potter incontrasse quella dei Peverell. Iolanthe, prossima alla morte, consegnò il celebre Mantello dell’Invisibilità, passato a lei poichè non c’erano eredi Peverell di sesso maschile, alla famiglia Potter, ed è per questo che poi sarà di proprietà di Harry.

Altri Potter famosi furono Ralston, che fece parte del Wizengamot (Tribunale Supremo dei Maghi britannici) dal 1612 al 1652, e Henry, anch’esso membro del Wizengamot dal 1913 al 1921, ma che all’epoca creò scandalo, accusando pubblicamente l’allora Ministro della Magia Archer Evermonde di non aver aiutato i Babbani nella Prima Guerra Mondiale. Henry fu il padre di Fleamont Potter, che creò la pozione Lisciarriccio, usata in Harry Potter e il Calice di Fuoco da Hermione per il Ballo del Ceppo. Questa pozione quadruplicò l’eredità dei Potter, che andò a suo figlio James Potter. James sposò la Nata-Babbana Lily Evans e con lei ebbe Harry.

Commenti

×