Categorie

Archivi

Meta

Quando la Ford Anglia scomparve dagli studi di Harry Potter

11 Ottobre 2020 gian-tucc 2 min read

Quando la Ford Anglia scomparve dagli studi di Harry Potter

11 Ottobre 2020 Neville 2 min read

Non tutti sanno che, nel 2005, l’inconfondibile Ford Anglia 105E turchese del signor Weasley scomparve improvvisamente dagli studi cinematografici…

Una scena iconica

Tra le scene più iconiche di Harry Potter e la Camera dei Segreti – e, forse, dell’intera saga cinematografica – c’è sicuramente quella del viaggio di Harry e Ron verso Hogwarts a bordo della Ford Anglia 105E turchese modificata dal signor Weasley: l’auto è diventata un vero e proprio simbolo del secondo film, guadagnandosi l’ammirazione dei fan della serie.

Ma non tutti sanno che, nel 2005, la macchina scomparve improvvisamente dagli studi cinematografici…


La scomparsa

Le riprese di Harry Potter e la Camera dei Segreti ebbero inizio il 19 novembre 2001, dopo solo tre giorni dalla prima mondiale di Harry Potter e la pietra filosofale, e si conclusero nell’estate del 2002. La Ford Anglia turchese utilizzata durante la realizzazione del film apparteneva al museo automobilistico Cars of the Stars di Keswick, in Cumbria, ed era stata acquistata per 1300 sterline. L’auto era in pessime condizioni e non funzionante, ma i membri dell’équipe ci si affezionarono e decisero di conservarla presso gli studi cinematografici West Country di St. Agnes, in Cornovaglia. Da cui sparì il 26 ottobre 2005, mentre era in corso la pre-produzione di Harry Potter e l’Ordine della Fenice.


Chi l’ha vista?

Viste le condizioni dell’auto, tanto ai produttori quanto ai poliziotti apparve chiaro che doveva trattarsi di un furto: l’auto doveva essere stata rubata e trasportata da alcuni fan di Harry Potter o da collezionisti di macchine d’epoca.

Fu subito divulgato un appello: chiunque avesse avvistato la Ford Anglia rubata o ne avesse avuto notizie era pregato di avvisare la polizia o il programma Crime Stoppers.


Il ritrovamento

Non si ebbero notizie della Ford Anglia per mesi e mesi: s’iniziò a pensare che fosse stata venduta sul mercato nero da qualche collezionista. Intanto, media e pubblico continuarono a interessarsi alla vicenda.

E forse fu proprio a causa dell’acceso interessamento nei confronti delle sorti dell’auto scomparsa a spingere i responsabili ad abbandonarla: la Ford Anglia fu ritrovata il 18 maggio 2006 nei dintorni di un castello del XIV secolo – molto simile a Hogwarts, tra l’altro – situato nei pressi di Falmouth, in Cornovaglia.

Solo qualche giorno prima si era diffusa la notizia di un sedicente gruppo di viandanti New Age che cercavano di vendere l’auto, sostenendo di averla trovata accidentalmente.

Comunque sia, quel che importa è che ora la Ford Anglia sia al sicuro: oggi si trova al National Motor Museum di Beaulieu, nell’Hampshire, dove chiunque può ammirarla. Se invece voleste metterla in moto, sarà il caso di munirsi di massicce dosi di magia…


Vi aspettiamo nei commenti!

Commenti

Neville

«Per aspera ad astra» | Gianluigi, 19

All posts
×