Categorie

Archivi

Meta

Florian Fortebraccio: chi è il gelataio di Diagon Alley?

9 Settembre 2021 eleo-manc 5 min read

Florian Fortebraccio: chi è il gelataio di Diagon Alley?

9 Settembre 2021 Priscilla 5 min read

Tra i negozi di Diagon Alley troviamo la gelateria Florian di Florian Fortebraccio. In questo articolo scopriamo chi è questo personaggio e che ruolo avrebbe dovuto ricoprire nella saga.

Harry non doveva più fare i compiti sotto le coperte alla luce della torcia; ora poteva sedersi alla luce del sole, fuori dalla Gelateria Florian di Florian Fortebraccio, a finire i compiti, e a volte gli dava una mano Florian Fortebraccio in persona, che, oltre a sapere un sacco di cose sui roghi di streghe nel Medioevo, gli serviva un gelato gratis ogni mezz’ora.

Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban. Capitolo 4: il Paiolo Magico

Da dove viene Florian Fortebraccio?

Non sappiamo praticamente nulla sull’origine di Florian Fortebraccio. Quel che salta agli occhi, però, è che condivide il cognome con uno degli ex presidi il cui ritratto è appeso nell’ufficio di Silente: Dexter Fortebraccio. Quest’ultimo viene descritto come un uomo corpulento che è solito utilizzare un cornetto acustico e parlare a voce molto alta.

L’ex preside è spesso attento e partecipe rispetto a quanto accade nell’ufficio di Silente e sembra che gli sia parecchio fedele. Durante il quinto anno, ad esempio, esprime il suo disappunto per le politiche aggressive del ministero.

Dexter Fortebraccio
Imagine da Potterandmore

Nel corso della saga non viene mai appurato un collegamento tra il gelataio e l’ex Preside di Hogwarts. Tuttavia, sappiamo che, nel mondo magico, la condivisione di un cognome comporta soventemente una parentela quantomeno alla lontana. Tale circostanza, che abbiamo avuto modo di verificare più volte nella saga, deriva probabilmente dal fatto che le famiglie magiche inglesi, il cui numero non è ingente, sono più o meno tutte imparentate tra loro.

La tesi del collegamento dei due Fortebraccio è confermata dalla Rowling in questo contributo pubblicato su Wizarding World. In particolare, l’autrice rivela che Florian è un discendente di Dexter senza però specificare in che modo i due siano imparentati.


L’estate più strana di Harry

Come vi abbiamo raccontato in questo articolo, le estati di Harry non sono state tutte magnifiche. Un’estate molto particolare per il ragazzo è senza dubbio quella che precede l’ingresso al terzo anno di Hogwarts.

In tale occasione, Harry, rimasto totalmente impunito per aver gonfiato la zia Marge, passa l’ultima parte delle vacanze lontano dai Dursley, alloggiando al Paiolo Magico. È proprio in quell’occasione che il ragazzo fa conoscenza con Florian Fortebraccio. Quest’ultimo non solo gli consente di passare il tempo a fare i compiti nella sua gelateria ma gli fornisce anche gelato gratis ogni mezz’ora. Florian si rivela, inoltre, un grande appassionato di magia medioevale e aiuta Harry nello studio.

Florian Fortebraccio Gelateria
Immagine da Behance

Nonostante la sua breve comparsa, dunque, Florian è un personaggio che desta subito una particolare simpatia per i modi gentili e amichevoli con cui tratta Harry. Alla fine dell’articolo vi racconteremo perché l’incontro tra il gelataio e Harry nell’estate del 1993 aveva originariamente una finalità ben precisa.


La fine della gelateria

«Hai sentito di Florian Fortebraccio, Remus?» si intromise Bill, al quale Fleur continuava a versare vino. «Quello che aveva…»

«… la gelateria in Diagon Alley?» lo interruppe Harry, con un vuoto sgradevole in fondo allo stomaco. «Mi regalava sempre i gelati. Che cosa gli è successo?»

«L’hanno portato via, a giudicare dall’aspetto del negozio».

Harry Potter e il Principe mezzosangue. Capitolo 6: La deviazione di Draco.

Durante l’estate successiva alla battaglia al Ministero, quando ormai il ritorno di Voldemort è palese a tutto il mondo magico, iniziano a verificarsi misteriose sparizioni. Tra queste, alcune riguardano dei negozianti di Diagon Alley. Oltre al negozio di bacchette di Olivander, anche la gelateria di Florian Fortebraccio appare dismessa e dell’uomo non c’è traccia.

Diagon Alley Distrutta
Immagine da Artstation

È chiaro fin da subito che il gelataio sia stato fatto sparire da Voldemort anche se nel corso della saga non viene mai rivelato il motivo. Secondo Bill Weasley, Florian, mago innocuo e dall’animo gentile, doveva aver dato in qualche modo fastidio ai mangiamorte.


Il vero ruolo di Florian Fortebraccio

Il personaggio di Florian risulta assolutamente marginale ai fini della trama. Tuttavia, come rivelato da J. K. Rowling nel già citato contributo di Wizarding World, il gelataio, originariamente, doveva avere un ruolo molto rilevante nel settimo libro. Questo è il motivo per cui l’autrice ha fatto familiarizzare Harry e Florian così presto nella saga.

In particolare, in questa sottotrama fantasma, non inserita nella stesura finale dell’ultimo volume, Florian sarebbe stato in possesso di informazioni importanti riguardanti la bacchetta di sambuco e il diadema di Corvonero. Il gelataio sarebbe stato in possesso di tali informazioni sia in ragione della sua passione per la storia della magia che per via della sua discendenza con un ex preside.

J.K. Rowling Doni della Morte

La Rowling, dunque, aveva deciso di far rapire Florian con l’intento di farlo poi trovare e salvare dal trio. Il gelataio avrebbe, dunque, rivelato le sue conoscenze ai ragazzi fornendo loro una serie di indizi indispensabili per il ritrovamento degli horcrux.


Il senso di colpa di J. K. Rowling

L’autrice, durante la stesura dei Doni della Morte, ha ritenuto più soddisfacente che fosse il ritratto di Phineas Nigellus Black a fornire al trio gli indizi giusti. Per quanto riguarda le informazioni sul diadema di Corvonero, inoltre, era sufficiente far interrogare a Harry la Dama Grigia. In questo senso, il ruolo di Fortebraccio sarebbe stato ridondante.

Come detto dalla Rowling nel già citato contributo, Florian non è sicuramente il primo personaggio che è stato ucciso da Lord Voldemort perché possedeva troppe informazioni. Tuttavia, poiché in questo caso la parte di trama che lo riguarda non è stata mai sviluppata, il gelataio è stato ‘rapito e ucciso dall’autrice’ senza alcun ragionevole motivo.

Secondo quanto dichiarato dalla Rowling, la morte di Florian è l’unica della saga per la quale si sente in difetto poiché la ritiene ‘tutta colpa sua’. La sottotrama che vede il gelataio come protagonista non è l’unica prevista originariamente da J. K. Rowling e mai raccontata nei libri, in questo articolo vi raccontiamo quali sono le altre.


Ecco tutto ciò che sappiamo su Florian Fortebraccio. Vi sarebbe piaciuto vedere questo personaggio approfondito nei libri e leggere la sottotrama che vi abbiamo raccontato?

Fatecelo sapere con un commento!

Fonte immagine di copertina: Fandom

Commenti

Priscilla

All posts
×