Categorie

Archivi

Meta

5 motivi per cui Charlie Weasley merita la nostra stima

12 Aprile 2019 eric-bard 2 min read

5 motivi per cui Charlie Weasley merita la nostra stima

12 Aprile 2019 Mikasa 2 min read
Tutti ricorderemo Charlie Weasley, no? È l’unico membro della famiglia Weasley a non comparire spesso, ma viene sempre citato per il suo lavoro in Romania.

C’è da dire però che la Warner Bros non ha aiutato, non facendolo mai apparire nei film (fatta eccezione per la foto di famiglia in Egitto ne “Il prigioniero di Azkaban”).

Tuttavia, noi pensiamo che Charlie meriti la nostra attenzione.

Ecco 5 motivi per cui Charlie Weasley porta alto il nome della famiglia Weasley!

Aiuta i fratelli più piccoli in ogni circostanza

Non faremo fatica a ricordare il momento in cui, in Harry Potter e la Pietra Filosofale, Ron scrive una lettera a Charlie chiedendogli aiuto per salvare Norberto (e il lavoro di Hagrid).

In un momento del genere, non solo Charlie aiuta suo fratello minore all’istante, ma lo fa senza fare domande. Questo dimostra che, pur non essendo presente fisicamente, lui e i suoi fratelli sono estremamente legati.


È il ribelle di famiglia

Il bello di Charlie Weasley è, sicuramente, l’essere sempre onesto, non solo con chi lo circonda, ma soprattutto con se stesso.

Sappiamo quanto Molly e Arthur siano protettivi verso i loro pargoli, quindi la scelta di Charlie di andare a lavorare in Romania – con i DRAGHI per giunta – non deve averli resi super-entusiasti. Tuttavia, Charlie ha deciso di rimanere fedele a ciò che amava, rimanendo comunque vicino alla famiglia.


Lavora con i draghi

Lavora con i draghi. C’è bisogno di dire altro?


Ha una vena Tassorosso in sé

In realtà, questa vena Tassorosso può essere estesa a tutta la famiglia Weasley. Se Molly e Arthur sono persone così amorevoli, di certo i figli non potevano che essere come loro.

Nonostante sia un Grifondoro, Charlie racchiude in sé il coraggio dei Grifondoro (lavora con i draghi, andiamo) e l’amore dei Tassorosso. Dopotutto, se lavori con creature particolari come i draghi, devi dar loro una particolare attenzione e cura. Newt Scamander sarebbe fiero di te!


Non ha tendenze romantiche verso qualcuno

Forse il punto più off-topic tra tutti, ma non di minor importanza. Se ci pensiamo bene, Charlie è l’unico personaggio all’interno di Harry Potter (almeno tra gli umani), che non ha qualche tipo di relazione amorosa, eccetto con i draghi, magari.
Ricordiamo il commento della Rowling riguardo Charlie:”E’ più interessato ai draghi che alle donne”.

Charlie è un perfetto esempio per la rappresentazione della  LGBTQIA+, venendo identificato dalla Rowling come un personaggio asessuato e aromantico. Charlie Weasley è così importante proprio perché rappresenta una minoranza di persone ingiustamente non citate generalmente nei libri/film.


I Weasley sono uno più bello dell’altro e hanno diritto alla stessa ”visibilità”. E poi diciamocelo, qualcuno che lavora con i draghi non può non essere amato!

Tradotto da MuggleNet

Commenti

Mikasa
Mikasa

All posts
×