Categorie

Archivi

Meta

MAHOUTOKORO, la scuola di magia del Giappone

3 Febbraio 2016 sere-savo 2 min read

MAHOUTOKORO, la scuola di magia del Giappone

3 Febbraio 2016 Rose 2 min read

La Rowling ha da poco inserito su pottermore alcune informazioni interessanti sulle varie scuole del mondo, compresa Mahoutokoro, la scuola di magia del Giappone.
Ecco cosa ha detto a riguardo:

L’ antica scuola giapponese di Mahoutokoro è quella con il numero di studenti più ridotto tra le undici magnifiche scuole di magia e ammette studenti dall’età di sette anni (anche se non ci abitano finché non ne hanno undici: infatti studiano il giorno e vengono portati avanti e indietro fino alle loro case da Uccelli della Tempesta giganti.)

L’adorno e squisito palazzo di Mahoutokoro è fatto di giada e sta nel punto più alto dell'”inabitata” (o almeno così pensano i babbani) isola vulcanica di Minami Iwo Jima.

Monami Iwo Jina - isola_compressed
Quando arrivano, agli studenti vengono regalate vesti incantate che crescono in taglia come i ragazzi, e gradualmente cambiano colore man mano che gli studenti imparano più cose, partendo da un rosa chiaro e diventando (se viene raggiunto il massimo dei voti in ogni materia magica) oro. Ma se i vestiti diventano bianchi, è un indizio che lo studente non ha rispettato il “Japanese wizard’s code”, e quindi ha compiuto atti illegali (quella che in Europa è chiamata Magia Nera) o ha violato Lo Statuto Internazionale di Segretezza. Il “diventare bianche” di queste tuniche è una terribile disgrazia, la cui conseguenza è l’istantanea espulsione dalla scuola e un processo del Ministro della Magia giapponese. La rispettabilità di Mahoutokoro non sta solo nell’impressionante bravura accademica, ma anche nella sua eccezionale fama a Quidditch che, come dice la leggenda, è stato introdotto secoli fa da un gruppo di avventati studenti di Hogwarts che sono stati portati via dal vento dopo un tentativo di circumnavigare il globo su manici di scopa totalmente inadeguati.
Salvati da una compagnia del personale magico di Mahoutokoro, che stava osservando il movimento dei pianeti, sono rimasti come ospiti abbastanza tempo per insegnare alle loro controparti giapponesi le basi del gioco, una mossa che hanno rimpianto. Ogni membro della squadra di Quidditch giapponese e degli attuali vincitori della Champion’s League (i Toyohashi Tengu) attribuisce la loro vittoria al faticoso allenamento ricevuto alla Mahoutokoro, avendo giocato anche sul mare durante una tempesta, costretti a buttare un occhio non solo ai Bludgers ma anche agli aerei dell’aereoporto babbano nell’isola vicina.

campo da quidditch mahoutokoro_compressed

Se te le sei perse, qui trovi le altre scuole!

CasteloBruxo, la scuola di magia del Brasile

Durmstrang, la scuola di magia della Bulgaria

Beauxbatons, la scuola di magia della Francia

Oagadou, la scuola dell’Africa

Ilvermony, la scuola di magia statunitense

Fonte: Pottermore

Commenti

×