Categorie

Archivi

Meta

10 motivi per cui bisogna leggere Harry Potter

9 Ottobre 2015 mari-gard 4 min read

10 motivi per cui bisogna leggere Harry Potter

9 Ottobre 2015 Luna 4 min read

Nel mondo di Harry Potter è in corso una vera e propria guerra tra potterheads: c’è chi sostiene che il vero fan deve aver letto i libri, c’è chi pensa che basta aver visto i film per essere fan a tutti gli effetti.

Secondo la mia modesta opinione, il potterhead vero, quello D.O.C. deve assolutamente aver letto i libri.

Ora, non per denigrare coloro che hanno amato solamente la saga cinematografica e che non vogliono toccare i libri per vari motivi (accetto solo motivi economici… non venitemi a dire che non avete tempo, eh, perché se uno ci tiene il tempo lo trova!), ma nessuno sarà mai un vero fan fino a quando non avrà letto la mitica fraseLa cicatrice non gli faceva male da diciannove anni, andava tutto bene“.

Ma ora passiamo al dunque: questo articolo vuole essere un punto di partenza, una spinta per coloro che non hanno ancora letto i libri, un Detonatore Ambulante che, letto l’ultimo punto, vi faccia saltare per aria dicendo “Porca Umbridge, voglio leggere Harry Potter!” perché sì, Harry Potter, prima di essere un film, è una meravigliosa saga letteraria.


1. Li leggi in meno di tre settimane.

Ho fatto una piccola stima: un buon lettore arriva a leggere tranquillamente un libro intero di 250 pagine in un giorno. Harry Potter e la Pietra Filosofale ha circa 290 pagine e ogni volta che lo leggo ci impiego una giornata. Sommando le pagine dei libri dell’intera saga e contando il fatto che non è una lettura pesante e che io passo la giornata a leggere sul divano, con una ventina di giorni è possibile leggere tutti e sette i libri. Ma vedrete che vi piaceranno così tanto che ci starete meno.


2. Non dirai mai “tempo sprecato”!

Harry Potter ti trasporta nel suo mondo già dopo aver letto un paio di pagine. Esplorerai la bellissima Stanza delle Necessità, farai un giro per la casa dei Weasley, visiterai luoghi di Hogsmeade mai visti prima… Non ti capiterà mai di lanciare il libro fuori dalla finestra.


3. Ti staccherai dall’immagine che ti hanno dato i film

Ho letto i libri dopo l’uscita dei primi film, eppure Harry, Ron e Hermione per me non sono Dan, Rup ed Emma. La nostra mente è geniale, in un batter d’occhio riuscirete a crearvi la vostra Hogwarts personale. E sarà molto più bella di quella che andate a visitare agli Harry Potter Studios, credetemi.


4. Humor inglese gratuito

La Rowling adora i giochi di parole: sicuramente ve ne siete accorti conoscendo i nomi dei personaggi della saga. La sua grande fantasia e il suo umorismo, però, non si limitano a dare nomi buffi ai suoi personaggi, ma anche a mostrare con ironia molte scene che sono state omesse dai film per una questione di tempistica (dico tempistica per non dire altro).


5. I particolari, gente, I  P A R T I C O L A R I!

Dopo aver letto Harry Potter saprete fare una lista accurata di tutte le cose che si vendono a Hogsmeade, in particolare a Mielandia. I lettori confermeranno: nei libri c’è davvero tutto. Sapori, odori, sensazioni! La Rowling ci dispone tutto davanti su un piatto d’argento. Che figata, eh?


6. Cose che nei film sono state omesse/aggiunte ad cazzum

Sapere tutto quello che succede è la cosa più bella del mondo, ma resta la spina del fianco di tutti i lettori. AH, dopo inizierete a lamentarvi dicendo “Ma questa parte non c’era! E nemmeno questa! E i Paciock! E Remus e Tonks! E la Tana che non brucia ma brucia! Yates!“. State tranquilli, non prendetevela sempre con Yates, non è sempre colpa sua.


7. Scopriresti di amare personaggi che nei film sono insulsi

Perchè la Ginny del film allaccia le scarpe, quella del libro spacca i culi. E tanto.


8. Sapresti che Harry non è sempre mestruato come nei film, ma resta comunque un idiota

Nei libri il carattere dei personaggi è evidenziato molto dalle loro azioni, dagli atteggiamenti, soprattutto per quanto riguarda Harry. E per quanto gli attori siano bravi, sono pur sempre attori e non reggerebbero il confronto con ciò che il nostro cervello è in grado di fare. Ti renderesti conto di conoscere persone nuove.


9. Scopriresti molte cose nuove circa le altre case di Hogwarts

Cosa dici di essere un Tassorosso quando nei film il massimo che si vede è Diggory che gareggia al Torneo Tremaghi e si pavoneggia. No, sul serio, come fai a dire che i Tassi sono pucciosi quando conosci solo lui.


10. I libri sono belli e basta

Obiettivamente, se vuoi andare a sviscerare i libri della Rowling e trovare un po’ di pecche non rimarrai deluso. Resta comunque il fatto che se i film sono belli, i libri lo sono ancora di più. Limitarsi ai film è come annusare la pizza senza mangiarla. Eddai su, fate questo sforzino e leggeteli. Se rimarrete delusi venite da me che vi offro una Burrobirra, okay?

 

Commenti

Luna
Luna

Se metti buona volontà il mondo tutto ti darà. Però se tu non rischierai... Nulla mai rosicherai.

All posts
×