Categorie

Archivi

Meta

Tipi da spoiler: ecco come classificarli!

10 Ottobre 2015 sere-savo 3 min read

Tipi da spoiler: ecco come classificarli!

10 Ottobre 2015 Rose 3 min read

Se c’è una sola parola in grado di spaventare un intero fandom è il termine spoiler. Deriva dall’inglese to spoil, “rovinare” e viene usato per indicare un’anticipazione che potrebbe svelare informazioni importanti della saga, rovinando appunto la sorpresa. Gli spoiler sono comunissimi nel mondo delle fangirls e dei fanboys e vengono pronunciati da persone  stanche di vivere più crudeli di Lord Voldemort, di solito volontariamente.

Ci sono più tipi di persone che fanno spoiler, chi lo fa per cattiveria, chi per sbaglio, chi per vendetta. In questo articolo proveremo a spiegare i più comuni.

Il “non volevo, scusami”.

Sono quelle persone così tonte da spoilerarti la morte di Fred Weasley anche se sanno che sei al quinto libro, e che poi hanno anche il coraggio di aggiungere “non volevo, scusami”. Come si possa sbagliare a fare uno spoiler non l’ho ancora capito, ma nel caso la persona che vi ha rovinato la saga fosse sincera – e non datelo per scontato, c’è gente che si diverte così – ricordatevi che, se volete lanciargli un Avada Kedavra, dopo dovete aggiungere un bel “non volevo, scusami”


 

Quello che si diverte.

Questa persona è il Cattivo per eccellenza, quello con la C maiuscola. Altro che Voldemort, Scar, Jeanine, Yzma, Snow, Joffrey… costui è l’incarnazione del male. Egli prova gioia nello spoilerare, nel vedere la disperazione degli altri, nel percepire la loro rabbia. A volte è giustificato dal voler prendere in giro chi si crede grande fan di una saga e non ne legge i libri, rimanendo (come nel caso di Hunger Games), irrimediabilmente indietro, altre volte è solamente così spietato da rovinare la saga a chi la sta leggendo.
Se ne vedete uno, fuggite, o ve ne pentirete. Sono malvagi.



Il mentitore

Qui entriamo nella sezione “spoiler per divertimento“. Questo tipo di spoiler è il più innocuo, in quanto falso. Il mentitore è una persona che ha letto i libri e che si diverte a prendere in giro chi invece non sa cosa accadrà, con anticipazioni al limite dell’assurdo che fanno perdere dieci anni di vita a chi li riceve. Inoltre è in una botte di ferro, perchè, anche se si dovesse scoprire la verità, non riceverebbe insulti/minacce/caccabombe in quanto la persona che aveva ricevuto lo spoiler sarà troppo felice che sia falso per prendersela con il mentitore. DI SOLITO.


Il buon samaritano

Nonostante il titolo, non credete che sia una brava persona. Ma si atteggia da tale.
Infatti questa persona vive la sua vita mettendo pulci nell’orecchio della gente, con frasi come «Mamma mia, ho appena finito Harry Potter, non crederai mai a cosa succede!» «Povero Fred… povero Fred… ah, se sapessi cosa gli è successo!» per farsi pregare dalla gente di dirgli cosa succede. Poi, dopo una buona mezz’ora di in cui sfinisce il disgraziato di turno, si dimostra così gentile da scodellargli lo spoiler.
E il bello è che a volte riceve anche un po’ di gratitudine… “Grazie, almeno mi preparo!” “Non lo avrei mai immaginato… grazie di avermelo detto!”. Bah.


Il mordi e fuggi

Forse peggiore di quello che si diverte. E ho detto tutto. Questa persona agisce in contesti molto particolari, come sull’autobus (poco prima della sua fermata), mentre fa shopping o nel corridoio della sua scuola. Tutto avviene molto velocemente, prima che le vittime possano davvero rendersene conto.
Un urlo come “Fred Weasley muore” e via, in corsa più veloci di Fierobecco. Chi subisce lo spoiler rimane per un attimo spaesato, poi la collera può prendere la meglio e proprio per questo il mordi e fuggi è ricercato ovunque. Un intero esercito di persone ha subito questo tipo di attacco, molti sono rimasti traumatizzati, molti aspettano la vendetta come io aspetto la mia lettera da Hogwarts.


E tu? Che tipo di SPOILERATORE sei?
Commenta qui sotto!

Commenti

×