Categorie

Archivi

Meta

Tutte le scene tagliate di Harry Potter e la Pietra Filosofale

20 Marzo 2021 eric-bard 4 min read

Tutte le scene tagliate di Harry Potter e la Pietra Filosofale

20 Marzo 2021 Mikasa 4 min read

La Pietra Filosofale è stato l’esordio al cinema della saga di Harry Potter, un inizio dal punto di vista cinematografico con miliardi di aspettative altissime. Insomma, Harry Potter era da poco venuto alla luce da un’autrice pressoché sconosciuta e il battesimo sul grande schermo doveva essere assolutamente impeccabile. Un regista lo sa bene: un grande film dev’essere scorrevole, ma soprattutto – se tratto da un libro – deve tenere il più possibile fede a ciò che l’autore intende raccontare.

Tuttavia, mentre un libro può avere una durata variabile, un film è quasi sempre vincolato da tempistiche predefinite e – nel caso di un film principalmente indirizzato ai ragazzi come La Pietra Filosofale – queste ultime non sforano mai le due ore, il che comporta tagli e aggiustamenti nella fase di montaggio.

Essendo La Pietra Filosofale un libro di piccole dimensioni, a differenza di altri come I Doni della Morte, le scene tagliate riguardano sempre momenti superflui di cui, probabilmente, non abbiamo sentito la mancanza. Vediamo quali!

La divisa scolastica

Poco prima che Harry riceva la sua lettera per Hogwarts, a casa Dursley, vediamo Dudley con la sua nuova divisa scolastica, intento a farsi fotografare dai suoi orgogliosissimi genitori.
Harry, a quel punto, chiede a Zia Petunia se sarà costretto a indossare a sua volta una divisa così ridicola; a quella domanda Petunia, Vernon e Dudley rispondono con una risata, affermando che il posto di Harry è la scuola pubblica, di certo non una prestigiosa come quella del cugino. Successivamente Petunia gli mostrerà la sua nuova “divisa”: i vecchi vestiti di Dudley, che a detta detta di Harry lo faranno sembrare un elefante.

pietra filosofale

La Smeltings sarà anche prestigiosa, ma vogliamo parlare di Hogwarts? E poi le divise sono anche più belle, diciamocelo.


Uova a sorpresa

Dopo la prima lettera indirizzata a Harry, i Dursley sono tormentati da gufi e buste targate Hogwarts, non riuscendo mai – nonostante numerosi tentativi – a sbarazzarsene.

In questa scena Zia Petunia trova una lettera in ogni uovo che rompe, mentre viene scrutata da quattro piccoli gufi davanti la sua finestra.


La metropolitana

Harry è appena stato salvato da Hagrid e ha temporaneamente abbandonato i suoi scorbutici zii e suo cugino Dudley, nascosti in una baracca in mezzo al mare.
I due sono sulla metropolitana di Londra, dirigendosi verso Diagon Alley per acquistare tutto l’occorrente per il primo anno a Hogwarts.

Harry elenca tutto ciò che la lista prevede, tra cui guanti di pelle di drago. A quel punto Hagrid gli confessa di avere un amore incondizionato per i draghi, definendole creature “incomprese”.


La prima lezione di pozioni

Tutti ricorderemo la prima lezione di pozioni, dove Severus Piton chiede dove potrebbe trovare un bezoar, e allo stesso modo ricorderemo lo “scontro” tra lui e Harry.
Ciò che non ricordiamo è il momento in cui Harry, vedendo Hermione intenzionata a rispondere a tutte le domande, incita il professore a lasciarla parlare.
Piton, avvicinandosi ai due e intimando a Hermione di abbassare la mano, si siede davanti a Harry e inizia a rispondere a tutte le domande che aveva posto.

pietra filosofale

C’è da dire, però, che se Piton non gli avesse rivelato dove trovare un bezoar, forse Harry non avrebbe avuto i riflessi così pronti quando ha salvato Ron ne Il Principe Mezzosangue.


L’inizio di una grande amicizia

Si sa che le migliori amicizie nascono dai troll, no? Beh sicuramente per Harry, Ron e Hermione è stato così.
Dopo aver salvato Hermione dalla creatura introdotta nella scuola dal professor Raptor, Harry e Ron sono costretti a confrontarsi con il corpo docenti, allibito per un gesto così “stupido” come affrontare un troll gigante. Hermione, per discolpare i due amici, si assume la responsabilità del gesto e poco dopo Harry la ringrazia nei corridoi.

Ron definisce i due “amici pazzi”, scambiando un sorriso con quella che un giorno sarebbe diventata l’amore della sua vita.


Il pranzo di Natale

Durante le vacanze di Natale Harry è costretto a rimanere a Hogwarts (non avendo una famiglia con cui trascorrere le feste), in compagnia del suo amico Ron. Tuttavia, Harry è sconvolto da ciò che ha appena visto nello specchio delle brame; vedere i propri genitori a pochi passi da lui senza poter stare con loro non dev’essere facile.

Ron, vedendo il suo amico solo su uno dei tavoli della Sala Grande, lo intima di non pensarci, affermando che ci sia “qualcosa di strano in quello specchio” e forse anticipando quello che Albus Silente intendeva quando ha detto “Non serve a niente rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere”.


La preparazione agli esami

Si sa che Hermione ha iniziato a bacchettare Harry e Ron sin dal primo momento ed è proprio per questo che inizialmente non aveva conquistato la loro simpatia (e nemmeno la nostra). In questa scena gli studenti sono riuniti in Sala Grande per studiare, tutti tranne Ron forse. Hermione, vedendo il suo compagno giocare a carte, lo rimprovera ricordandogli che a breve dovranno affrontare gli esami finali.

“Sono pronto, chiedimi qualunque cosa!”
“Quali sono i tre ingredienti fondamentali per la pozione per dimenticare?”
“L’ho dimenticato”
“E cosa farai se ti esce questa domanda?”
“Copierò da te”

pietra filosofale

Poco dopo, Neville entra saltellando a causa dei lacci delle sue scarpe, che sono stati annodati assieme da qualcuno. Ron a quel punto gli consiglia di iniziare a farsi rispettare dalle persone e Seamus Finnegan si offre di aiutarlo, sfoderando la sua bacchetta. Tuttavia, Neville gli chiede di non farlo dato che l’ultima volta gli ha incendiato il ginocchio. Come dargli torto!


Queste erano le scene tagliate di Harry Potter e la Pietra Filosofale, che potete vedere qui, in italiano!


Per fortuna, rispetto ai tagli effettuati in film come I Doni della morte parte I e II, si può dire che il film sia stato fantastico e non abbia perso nulla anche senza questi momenti.

Commenti

Mikasa

All posts
×