Categorie

Archivi

Meta

Consigli utili per organizzare una maratona di Harry Potter

21 Aprile 2019 ales-pont 3 min read

Consigli utili per organizzare una maratona di Harry Potter

21 Aprile 2019 Grattastinchi 3 min read

Molto spesso ci siamo ritrovati a dire tra amici che prima o poi avremmo organizzato una maratona. Beh, per quanto improbabile possa sembrare, non è impossibile. Ecco come organizzarne una al meglio:

1. Gli orari

Prima di tutto è bene chiarire una questione: tutti gli otto film durano complessivamente 19 ore circa. Vista la durata è quasi impossibile fare la maratona in 24 ore consecutive, ma ecco delle valide alternative per riuscire nell’impresa:

  • Iniziare alle ore 6.00 del mattino per terminare all’1.00 di notte
  • Iniziare alle ore 7.00 del mattino per terminare alle 2.00 di notte
  • Iniziare alle ore 8.00 del mattino per terminare alle 3.00 di notte
Imagen relacionada

Oppure, per i meno coraggiosi, c’è la possibilità di dividere la maratona in due giornate:

  • Giornata 1: Iniziare alle 8.00 del mattino e guardare i primi quattro film fino alle 20.02 (12 ore e 2 minuti)
  • Giornata 2: Iniziare alle ore 8.00 del mattino con i restanti quattro film fino alle 19.45 (11 ore e 45 minuti)

In ogni caso consigliamo di iniziare la maratona di prima mattina, poiché si è più riposati e di conseguenza si riesce meglio a seguire i film.


2. La location

Il luogo dove si organizza la maratona può sembrare una cosa superficiale, invece no. Passando molto tempo nella stessa stanza infatti a una certa può risultare scomodo se ci si mette in una stanza piccola. Ecco dunque alcune indicazioni sulla location migliore per organizzare una maratona di questo calibro:

Imagen relacionada
  • Sconsigliamo una camera da letto a meno che non ci sta parlando della presenza di una o due persone. Questo perché se si è in un gruppo grande può risultare scomodo stare per seduti terra o su delle sedie per tante ore. Consigliamo invece un salotto o uno scantinato
  • Fondamentale è la presenza di un divano o di poltrone comode. Stando infatti nella stessa posizione per molte ore bisogna assicurarsi di sistemarsi nel modo adeguato per rimanere rilassati più a lungo possibile
  • Se si sta facendo questa maratona in periodo invernale assicuratevi di riscaldare la stanza in cui si svolgerà la maratona. In questi casi l’ideale sarebbe avere una stufa a legna. Accumulate inoltre una grossa quantità di coperte e indossate abiti comodi (una tuta pesante, maglioni + leggins, pigiamoni e calzettoni sono un must)
  • Se si sta facendo questa martona in periodo estivo assicuratevi di avere almeno un ventilatore (specialmente se in ambienti dove picchia il sole). L’ambiente consigliato in questi casi sono gli scantinati, poiché meno esposti alla luce e quindi al caldo. Indossate abiti leggeri (canotte e shorts, abitini e infradito sono l’ideale)
  • Diciamo che fa sempre un certo effetto vedere una maratona su un grande schermo piuttosto che su uno piccolo, specialmente se si è in un grande gruppo. In questi casi la grandezza della televisione può fare la differenza a livello visivo. Cercate quindi di trovare un ambiente che dispone di una grossa televisione se possibile.

3. La scorta

Dieci ore senza mangiare è impossibile. Ecco un elenco di possibili cibi adatti per superare questa maratona:

  • Per la colazione: brioches, muffin, torte, ciambelle.
  • Per il pranzo: pasta, riso, pane, salumi
  • Per la merenda: focacce, caramelle, sandwich, yougurt, grissini, cracker, barrette di cioccolato
  • Per la cena: pizza, cibo da asporto
Imagen relacionada

In ogni caso è altamente consigliato di preparare il cibo il giorno prima in modo da avere già tutto pronto per il giorno successivo. Un tavolo o un mobile ampio nella stanza sarebbe l’ideale, così da poter appoggiare i piatti e le pietanze. Per quanto riguarda il bere invece consigliamo:

  • Nelle stagioni invernali: thè caldo, latte da scaldare, cioccolata calda, acqua a temperatura ambiente
  • Nelle stagioni estive: grandi quantità di ghiaccio, acqua fredda, spremute d’arancia, coca cola con ghiaccio, birra fresca
Imagen relacionada

Il caffè è ovviamente l’unica cosa che non deve mancare mai, sia in estate che in inverno. Assicuratevi di averne in grandi quantità (la macchinetta con capsule sarebbe un must in termini di velocità e comodità, però se si parla di qualità è sempre meglio la mocka)


4. Incentivazione

Tante persone promettono che faranno la maratona di Harry Potter ma poi si stancano già dopo la fine del primo film. Ecco che quindi arriverete voi in soccorso. Voi sarete infatti quelli che cercheranno di incentivare la compagnia a continuare la maratona. Per un’impresa di questo calibro bisogna essere molto convinti e determinati, per questo serve una figura positiva che incentivi il gruppo a non mollare. Se si prende un impegno bisogna rispettarlo, no?

Imagen relacionada
Ecco. Ora siete pronti per iniziare la maratona! Se siete ancora in dubbio noi vi forniamo 33 scuse per iniziarne una!

Commenti

Grattastinchi

Ho 24 anni. Mi piace vedere film, serie tv e leggere. Ah e poi nel tempo libero studio.

All posts
×