Categorie

Archivi

Meta

La famiglia Black e l’importanza delle decisioni prese

13 Ottobre 2021 alic-albe 3 min read
La famiglia Black e l'importanza delle decisioni prese

La famiglia Black e l’importanza delle decisioni prese

13 Ottobre 2021 Edvige 3 min read

Nella Saga di Harry Potter, quando si parla di privilegio sociale e ambiguità morale, non si può che far riferimento alla più che discussa famiglia Black. Analizziamo insieme alcuni personaggi appartenenti all’antica stirpe dei Black, i quali con le loro scelte – certe migliori di altre – si sono resi determinanti nello sviluppo della nostra storia preferita.

Come possiamo leggere nell’articolo di Mugglenet, non vi è nulla di sorprendente riguardo alle buone azioni compiute dalla famiglia Weasley e quindi alle posizioni prese da quest’ultima sempre dal lato dei buoni della storia. Al contrario, la nobile Casata dei Black si identifica appieno come una grande sostenitrice del lato oscuro. O almeno nella maggior parte dei casi…

Nonostante la storia della famiglia Black sia antica, e per lo più rivolta verso il lato dei “cattivi”, sono poi le scelte individuali a dividere e differenziare ciascun membro della nobile stirpe Purosangue.

Sirius Black e Bellatrix Lestrange

Nonostante l’ironia di questo curioso affiancamento di nomi, Sirius e Bellatrix sono i membri più simili della famiglia Black. I due cugini sono legati da un amore per il caos e da un’indole estremamente leale. Bellatrix crede fermamente negli ideali di famiglia ed è sempre impegnata a rispettarli. Il suo coinvolgimento con i Mangiamorte ha origini del tutto personali e nasce da un’ossessione della donna verso Voldemort in persona.

D’altro canto, le scelte di Sirius sono del tutto basate sull’ammirazione che prova nei confronti dell’amico James Potter. Sebbene James adolescente non rappresentasse lo stereotipo del ragazzo modello, la sua educazione e i suoi valori portarono Sirius a distaccarsi dagli ideali della propria famiglia, a partire dallo smistamento del giovane Black nella Casa di Grifondoro.

Bella e Sirius, La Famiglia Black

Sirius e Bellatrix, vittima e carnefice, ci insegnano ad essere noi stessi senza provare mai alcun rimorso. Entrambi prendono le loro scelte rimanendo fermi immobili su quest’ultime. Ciò che davvero separa i due personaggi consiste lo scegliere verso chi essere leali.


Draco Malfoy e Regulus Black

Ciò che porta ad un parallelismo tra le vite di Draco e Regulus è la combinazione di tre fattori: entrambi cresciuti in un contesto privilegiato, seguaci obbedienti delle tradizioni di famiglia e divenuti Mangiamorte durante una più che giovane età.

Nonostante a parole Draco si dimostri spesso il Nemico n° 1, quando si tratta di passare ai fatti il ragazzo più volte tentenna dimostrandosi incapace di arrivare fino alla fine. I più grandi dubbi verso il giovane Mago li abbiamo in diverse occasioni. Esemplare è quando deve riconoscere il Golden Trio a Villa Malfoy nel settimo libro o quando deve uccidere Albus Silente alla fine del sesto volume.

Draco, Famiglia Black

A dimostrazione che anche un piccolo dubbio può fare la differenza sulle scelte di un individuo, troviamo anche Regulus. Egli decide di indagare sui segreti del Signore Oscuro seguendo il proprio istinto, piuttosto che servire Voldemort nell’ignoranza. Se fosse sopravvissuto, probabilmente Regulus sarebbe poi passato dalla parte dei buoni seguendo le orme del fratello.


Andromeda e Narcissa Black

Andromeda scelse di abbandonare la famiglia per sposare un Nato Babbano, e inoltre, collaborò con l’Ordine della Fenice in seguito al coinvolgimento della figlia. Si tratta di due decisioni senza dubbio opposte ai principi della famiglia Black, scaturite dall’amore e dal bisogno di proteggere le persone amate.

Narcissa, la più giovane delle sorelle, è invece la figlia obbediente. Infatti, questa scelse di sposare un Purosangue e proseguire la tradizione di famiglia dando al figlio il nome di una costellazione. Narcissa condivide gli ideali della famiglia seppur senza mai partecipare attivamente nell’esercito di Voldemort. Appena le fu possibile, la Strega colse l’opportunità di liberare la propria famiglia dal comando del Signore Oscuro e mettersi al sicuro.

La famiglia Black

La lealtà di Sirius verso James, il voler inseguire la verità per Regulus e l’amore di Narcissa per la famiglia ci insegnano che non importa dove sei nato. Ciò che conta sono le scelte che prendi nella vita, le quali possono portarti ad un finale differente. Voi cosa ne pensate? Scrivetecelo nei commenti!

Commenti

Edvige

All posts
×