Categorie

Archivi

Meta

Se Harry Potter fosse un film horror

12 Marzo 2019 gian-tucc 3 min read

Se Harry Potter fosse un film horror

12 Marzo 2019 Neville 3 min read

Immaginando che Harry Potter sia un film horror, ci siamo chiesti quali ruoli rivestirebbero Harry e company. Ecco le risposte…


Ron: il primo a morire

In qualsiasi film horror, il primo personaggio a morire è colui che si separa dal gruppo per qualche motivo banale (va a prendere del cibo, deve andare in bagno etc…): Ron sembra questo tipo di personaggio. E la vicinanza non può che apparirci più lampante se poi aggiungiamo il fatto che Ron, come ogni personaggio di qualsiasi film horror che muore per primo, cade assai spesso nel corso delle vicende.


Harry: “Andrò a cercarlo”

Di solito, i personaggio dei film horror notano che c’è qualcosa che non va una volta che si rendono conto che un loro compagno non torna. Ma oramai è troppo tardi: non riescono a realizzare il pericolo al quale sono andati incontro. Per tale motivo, non di rado a questo punto si separano dal loro gruppo per andare a cercare l’amico disperso. E Harry sarebbe assolutamente il tipo di persona che compirebbe un simile gesto: in fin dei conti, non riesce a separarsi da Ron. Quindi il Ragazzo che è sopravvissuto diventerebbe il secondo a morire.


Hermione: troppo tardi

A un certo punto della trama, i personaggi di un horror si rendono conto della situazione di pericolo nella quale si sono cacciati: che si tratti di un feroce assassino o di un mostro, il film sarebbe piuttosto noioso se i personaggi rimanessero all’oscuro di tutto ciò che li circonda. Insomma, c’è bisogno di qualcuno che comprenda cosa sta succedendo. E tra tutti i personaggi di Harry Potter, a farlo sarebbe sicuramente Hermione: è una ragazza intelligente, e la sua mente da abile osservatrice la aiuterebbe a mettere insieme tutti gli indizi (vi ricorda qualcuno?). Certo, il film non può ancora terminare; ed è per questo che un personaggio del genere, nonostante si ricongiunga ai dispersi, viene catturato. E nessuno saprà più niente di lui.


Nevill: eroe fino alla fine

Giunti a questo momento, gli altri personaggi hanno compreso ciò che sta succedendo e hanno capito che i loro compagni sono probabilmente morti. È ora di fuggire, di salvarsi, di trovare riparo. Ma la fortuna non sarà dalla loro parte: mentre staranno correndo, qualcuno inciamperà sulla radice di un albero, qualcuno si ferirà gravemente, qualcuno si smarrirà. E diciamocelo: quel qualcuno sarebbe Neville. Ma Neville è più della sua sfortuna: consapevole del fatto che sta rallentando le ragazze, avrebbe il coraggio di dire loro di andare avanti senza di lui e che cercherà di affrontare l’inseguitore. Certo, Neville non uscirebbe vivo da un simile confronto, ma potrebbe essere in grado di ottenere buoni risultati…


Ginny: la morte eroica

Entriamo nella fase in cui i superstiti pensano che sia finita e che loro oramai siano al sicuro. Probabilmente, pensano che il loro inseguitore sia stato eliminato, o che sia stato seminato. Il pubblico conosce la verità, ma i personaggi iniziano a rilassarsi e abbassano la guardia. Ed è allora che il nemico piomba loro addosso, compiendo un ulteriore, brutale delitto. In questo caso, a morire sarebbe Ginny: coraggiosa e protettiva nei confronti dei suoi amici, Ginny sarebbe quindi in grado di porsi tra il nemico e l’ultimo superstite (andando incontro a morte certa, è chiaro).


Luna: l’ultima superstite

La mente versatile e creativa di Luna le consentirebbe di ideare un piano al volo per sconfiggere (ma non necessariamente uccidere) il nemico e salvarsi la pelle: ecco perché sarebbe lei l’ultima (e unica) superstite. Inoltre, se il nemico ha qualche strana paura o debolezza, Luna – che porta sempre con sé oggetti alquanto bizzarri – avrebbe quasi sicuramente qualcosa che fa al caso suo.

Inoltre, Luna si adatta perfettamente al ruolo anche perché se provasse a raccontare al resto del mondo ciò che è capitato a lei e ai suoi amici passati a miglior vita, nessuno le crederebbe. E così, la minaccia resterebbe…


Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Articolo tradotto da Mugglenet.com.

 

Commenti

Neville
Neville

All posts
×