Categorie

Archivi

Meta

Daniel Radcliffe non rifiuterebbe il ruolo di Harry Potter in The Cursed Child

10 Febbraio 2017 mari-gard 2 min read

Daniel Radcliffe non rifiuterebbe il ruolo di Harry Potter in The Cursed Child

10 Febbraio 2017 Luna 2 min read

Harry Potter and The Cursed Child continua a intrattenere spettatori, facendo il tutto esaurito, ma i fan stanno chiedendo a gran voce una versione di TCC per il grande schermo, in modo da raggiungere più persone e paesi possibile…

La storia, portata sul palco lo scorso giugno, si svolge 19 anni dopo la fine dei Doni della Morte. Potter, superati i trent’anni da un bel pezzo, con tre figli e tanti anni di pace nel Mondo Magico, si ritrova a dover affrontare il male di nuovo.

Sul palcoscenico, Harry è stato interpretato dal 37enne Jamie Parker, ma dal basso dei suoi 27 anni, Daniel Radcliffe potrebbe rivelarsi altrettanto valido per il ruolo, vista la sua conoscenza del personaggio che ha interpretato fino a pochi anni fa, rendendolo una star internazionale.

Daniel Radcliffe a teatro… ma sul palcoscenico?

Da quando Radcliffe ha concluso le riprese di Harry Potter, si è messo subito in attività con tanti altri ruoli per cinema e teatro. In un’intervista a Heart gli hanno chiesto se avrebbe voluto indossare ancora una volta gli storici occhiali tenuti insieme con lo scotch: Radcliffe risponde come si conviene a un attore che è stato abituato alla stampa fin dall’infanzia. Comunque, non ha dato una risposta negativa:

Oh, non lo so. Non ne sono sicuro. Parliamo di un futuro lontano, no? Harry è più vecchio. Sinceramente non saprei, penso che sia un’idea prettamente teorica. Se diventasse qualcosa di più concreto, naturalmente, credo che ci penserei su.

La confessione di Radcliffe, “naturalmente ci penserei su”, suona un po’ spiacevole se unita alla sua recente dichiarazione che non ha nemmeno visto l’opera teatrale.

“Credo non sarebbe una rilassante serata a teatro” ha detto alla BBC. “Immagino che ci saranno mille fan di Harry Potter nel pubblico.”

Ma tutto questo non ha fermato la Rowling, che è stata vista a teatro durante la primissima, o Emma Watson, la quale si è pure fermata a fare qualche foto con il cast di TCC. Ha infatti dichiarato che lo spettacolo l’ha fatta sentire “più connessa a Hermione e alla storia da quando è uscito I Doni della Morte”.

La Rowling ha espressamente dichiarato che non avremo alcuna trilogia di TCC:

Ma questo non significa che, in futuro, non avremo una proiezione di TCC nei cinema di tutto il mondo. Non ci resta che aspettare.

Leggi anche: La Maledizione dell’Erede è il libro più venduto del 2016

Commenti

Luna

Se metti buona volontà il mondo tutto ti darà. Però se tu non rischierai... Nulla mai rosicherai.

All posts
×