Categorie

Archivi

Meta

Guida pratica degli Incantesimi nel mondo reale

16 Febbraio 2015 sere-savo 4 min read

Guida pratica degli Incantesimi nel mondo reale

16 Febbraio 2015 Rose 4 min read

Come verrebbero usati gli incantesimi nel mondo reale?
E se potessimo avere una bacchetta in mano e un po’ di magia nel sangue come potremmo cambiare la nostra vita?

Ecco una guida pratica degli incantesimi nel mondo babbano!

# ACCIO: da usare quando sei beatamente spaparanzato sul divano e vuoi avere tra le tue mani qualcosa distante da te nel raggio di 1 metro, così tua mamma non verrà più in tuo soccorso per cercare o prenderti le cose.
# AGUAMENTI: con possibilità di doppio uso; da usare d’estate per il bagno-asciuga senza dover alzarsi per buttarsi in acqua o per “sbollire i bollori” di un/una tuo/a amico/a quando vede l’ex con un’altra/o.
# ALOHOMORA: da usare i sabato sera quando torni a casa ubriaco e non riesci a centrare la serratura con la chiave.
# AVADA KEDAVRA: da usare per fare fuori quella zanzara petulante che nelle notti d’estate ti gira e rigira intorno e la senti ronzare perfino dentro al cervello.
# CONFUNDUS: da usare durante interrogazioni e/o esami per confondere il professore e riuscire a prendere un voto eccellente.
# CRUCIO: da usare contro quelle persone che dicono: << Harry Potter è da bambini >> oppure << è inutile che aspetti la lettera per Hogwarts perché non ti arriverà mai >>.
# DIFFINDO: da usare per aprire pacchi e incartamenti vari che non riesci ad aprire neanche per sogno.
# ENGORGIO: da usare per aumentare la grandezza di quel piatto che ti piace particolarmente tanto.
# ERECTO: da usare per montare una tenda senza ritrovarsi picchetti, pali e cordini sparsi ovunque (molto utile per gli scout o i campeggiatori).
# EVANESCO: da usare per ripulire tutto dopo una festa matta organizzata a casa mentre i tuoi non ci sono.
# EXPECTO PATRONUM: da usare per respingere quella persona particolarmente odiosa che ogni volta che la vedi ti fa gelare il sangue nelle vene.
# EXPELLIARMUS: da usare per far saltare la penna dalle mani di un tuo amico quando tu hai dimenticato l’astuccio a casa e non hai con che scrivere.
# FINITUS INCANTATEM: da usare per farti dire assolutamente quel segreto che una persona non vuole dirti.
# GEMINO: da usare quando ti dimentichi di fare i compiti e invece di copiarli dal tuo compagno di banco ne crei una copia perfettamente identica.
# GLISSEO: da usare quando vai di fretta su una scala e la fai diventare uno scivolo per scendere il prima possibile.
# HOMENS REVELIO: da usare per controllare se in casa c’è qualcuno prima di portarvi gente dentro.
# IMPEDIMENTA: da usare ogni volta che qualcuno tenta ad arrivare a un qualcosa che tu vuoi prima di te.
# IMPERIO: da usare per far fare ad altri quello che non vuoi fare tu.
# INCARCERUS: da usare per bloccarti su una sedia davanti ai libri per cercare di studiare un po’ senza distrazioni.
# INCENDIO: da usare per accendere le sigarette senza accendino.
# LANGUELINGUA: da usare contro quell’amica pettegola e che ti fa venire il mal di testa ogni volta che ti vede per quanto parla.
# LEVICORPUS: da usare per guardare negli occhi le persone che hanno la frangia fin sul naso, così a testa in giù avranno finalmente la fronte scoperta e gli occhi liberi dai capelli.
# LUMOS: da usare per accendere la luce senza dover spingere interruttori vari o da usare la notte per trovare le ciabatte scomparse nel nulla affianco al letto senza accecarti con la luce del lampadario della stanza.
# MUFFLIATIO: da usare contro un professore durante un esame per poter consultarsi con i compagni sulle risposte del compito.
# NOX: da usare per creare un’atmosfera romantica in compagnia del proprio ragazzo/a.
# OBLIVION: da usare per cancellare un momento imbarazzante dalla testa delle persone presenti alla tua figuraccia.
# PETRIFICUS TOTALUS: da usare per immobilizzare il San Bernardo del tuo amico che ti corre incontro con la bava già sotto le zampe, pronto a lavarti la faccia con la sua bella linguona sbavosa.
# PIERTOTUM LOCOMOTOR: da usare per dare vita al tuo corpo ogni mattina per alzarti dal letto.
# PROTEGO: da usare durante i giorni di pioggia per proteggersi dagli schizzi delle macchine che prendono le pozzanghere che fanno effetto tsunami su di te.
# REDUCTO: da usare per farti largo nel traffico o tra la gente in coda.
# RELASCIO: da usare contro quella persona particolarmente appiccicosa che vuoi avere lontano in ogni caso.
# REPARO: da usare per riparare tutte le cose rotte quando da piccoli si giocava a pallone con gli amici.
# REPELLO BABBANUM: da usare per allontanare tutte quelle persone che dicono che “la magia non esiste”.
# RICTUSEMPRA: da usare contro tutte quelle persone che hanno sempre il muso e che non vedi sorridere neanche per sbaglio (un po’ come Piton).
# SILENCIO: da usare per mettere il muto alla voce dei tuoi genitori mentre ti ripetono sempre le stesse cose.
# SONORUS: da usare per parlare con i tuoi amici in una discoteca con la musica a tutto volume.
# STUPEFICIUM: da usare per far addormentare quell’amico che, quando dormite insieme, non vuole mai dormire ma continua a parlare e parlare e parlare.
# TARANTALLEGRA: da usare prima di entrare in sala per una lezione di Zumba.
# TERGEO: da usare per lavare i vetri della macchina quando un piccione decide di lasciare un ricordino proprio sul tuo parabrezza.
WINGARDIUM LEVIOSA: da usare per sollevare in aria il tuo gatto addormentato sulle tue ginocchia per correre in bagno senza svegliarlo.

incantesimi-harrypotter

Ora sta a te portare la magia nella tua vita! 

Commenti

×