Categorie

Archivi

Meta

DURMSTRANG, la scuola di magia della Bulgaria

1 Febbraio 2016 sere-savo 2 min read

DURMSTRANG, la scuola di magia della Bulgaria

1 Febbraio 2016 Rose 2 min read

J.K. Rowling in questi giorni ha descritto varie scuola di magia di tutto il mondo magico, pubblicando poi i testi su Pottermore. Ecco come descrive Durmstrang:

Durmstrang una volta aveva la reputazione di essere la più oscura di tutte e undici le scuole di magia, anche se questo titolo non è mai stato meritato del tutto. E’ vero che Durmstrang, che ha formato molti grandi maghi e streghe, è stata per due volte amministrata da maghi dalla dubbia fedeltà e con intenti malvagi, e che ha un ex-allievo malvagio.

Il primo di questi uomini infelici, Harfang Munter, prese in consegna la scuola per un breve periodo, dopo la misteriosa morte della sua fondatrice, la grande strega bulgara Nerida Vulchanova. Munter ha instaurato la fama di Durmstrang dei duelli e di tutte le forme di magia battagliera, che rimangono tutt’oggi una parte importante del curriculm. Il secondo periodo oscuro della storia di Durmstrang arrivò con la presidenza di Igor Karkaroff, un ex-Mangiamorte che se ne andò al ritorno di Lord Voldemort, poiché temeva ritorsioni di quest’ultimo. Karkaroff era un uomo immorale ed egoista, che incoraggiò una crescita di paura e intimidazione tra gli studenti, e per questo molti genitori portarono via i loro figli da Durmstrang mentre lui era in carica.

L’ex alunno che che ha fatto più di ogni altro per danneggiare la reputazione di Durmstrang è Gellert Grindelwald, uno dei più pericolosi maghi del ventesimo secolo. Comunque, in questi anni Durmstrang ha subito una sorta di rinascita, formando anche star di successo, come la star del Quidditch Viktor Krum.

Sebbene si creda che sia situata nel lontano Nord dell’Europa, Durmstrang è una delle scuola con più segretezza sul dove essa si trovi, per questo nessuno può essere sicuro della sua posizione. I visitatori, che devono subire incantesimi di memoria per cancellare il ricordo di come siano giunti lì, parlano di vasti pavimenti con molte vedute spettacolari, e non meno della grande, oscura e spettrale nave ormeggiata in un lago di montagna, dalla quale gli studenti si tuffano in estate.

 Fonte: Pottermore

Potete trovare anche la descrizione di Castelobruxo (Brasile), Uagadou (Africa), Beauxbatons (Francia), Mahoutokoro (Giappone) e Ivelmory (Stati Uniti, con qualche sorpresa!).

Commenti

×