Categorie

Archivi

Meta

I 5 migliori (e “peggiori”) Corvonero di sempre

15 Novembre 2019 gugl-como 6 min read

I 5 migliori (e “peggiori”) Corvonero di sempre

15 Novembre 2019 Butterbeer 6 min read

La storia di Corvonero è costellata di grandi maghi, menti eccelse e abili stregoni. Tuttavia ci sono anche alcuni personaggi che nonostante non rispecchino i canoni della casa vi sono stati smistati ugualmente.
Ecco i 5 migliori e i 5 “peggiori” Corvonero di sempre.

La saga di Harry Potter si concentra in gran parte su una singola generazione di maghi, che è quella che noi impariamo a conoscere durante gli anni in cui Harry frequenta Hogwarts.

Chi ha letto i libri e visto i film conoscerà sicuramente un sacco di informazioni riguardo a loro, ma esistono molti altri personaggi di cui si può conoscere qualche notizia in più tramite gli approfondimenti della Rowling (e rileggendo qualche particolare che magari ci era sfuggito dai libri).

Tutti questi maghi e streghe di epoche passate hanno senza dubbio frequentato Hogwarts e sono stati quindi smistati nelle varie case.
Da Corvonero uscirono parecchie menti brillanti, curiose e di grande talento.
Naturalmente non tutti per forza rientrano in questi tipici canoni della casa.

Ecco allora quali sono i 5 migliori Corvonero di sempre (e quali sono i 5 “peggiori”)

I MIGLIORI CORVONERO: FILIUS VITIOUS

Il Capo della Casa di Corvonero, mentre Harry Potter frequentava Hogwarts, era anche il professore di Incantesimi.
Passò la maggior parte della sua vita insegnando ai giovani studenti come usare correttamente le loro bacchette per lanciare incantesimi.
Questa è senza dubbio una cosa che richiede una certa quantità di potere e, ovviamente, di pazienza.

Corvonero

Ciò che alcuni fan potrebbero non sapere, tuttavia, è che il professor Vitious è stato anche un eccellente duellante in gioventù.
È anche metà Goblin, il che gli fornisce un pizzico di magia più potente e gli assicura anche una vita più lunga.


I PEGGIORI CORVONERO: GILDEROY ALLOCK

Uno dei maghi più famosi appartenuto alla casa di Corvonero è senza dubbio Gilderoy Allock, che si è costruito una carriera sulle mirabolanti imprese che compiva.
Peccato che non fossero davvero sue.
Della sua storia ne abbiamo parlato in maniera più approfondita qui.

Corvonero

Le migliori abilità di Allock erano di sapere raccontare bene le storie e tessere trame intriganti e di essere piuttosto dotato con gli incantesimi di memoria.
Ha preso le storie di altri abili maghi e le ha fatte proprie, cancellando la memoria a chi gliele aveva appena raccontate.

Una cosa che alla fine gli si ritorse contro quando cercò di fare lo stesso su Harry e Ron, usando la bacchetta di quest’ultimo. Infatti, la bacchetta era rotta e l’incantesimo ebbe un ritorno di fiamma che colpì Allock, cancellandogli praticamente ogni ricordo.


I MIGLIORI CORVONERO: GARRICK OLIVANDER

Molto prima che Harry Potter andasse a Diagon Alley per prendere la sua prima bacchetta, la famiglia Olivander aprì il suo negozio di bacchette.
I membri della famiglia Olivander, proprio come i Weasley, che sono sempre finiti in Grifondoro, venivano sempre smistati in Corvonero.

Corvonero

Garrick Olivander, che gestiva il negozio quando Harry dovette acquistare la sua prima bacchetta, non solo creò sempre bacchetta perfette, ma aveva anche un talento per associare ogni bacchetta con il mago giusto.

Senza di lui, le streghe e i maghi del Regno Unito non sarebbero stati in grado di eseguire la magia con la stessa efficacia e potenza.
Ricordava anche ogni bacchetta che avesse mai venduto e a chi: un talento davvero fuori dal comune.


I PEGGIORI CORVONERO: URIC TESTAMATTA

Non è un personaggio che compare nei film, ma Uric Testamatta ha avuto alcune menzioni nei libri.
Appare anche nelle figurine delle Cioccorane ed è apparso come elemento di vari Trivia sui siti ufficiali di Harry Potter.

Uric faceva parte di quei Corvonero che avevano più un lato eccentrico rispetto a uno serio e intelligente. E proprio per questo viene ricordato: perché indossava una medusa come cappello.

Uric possedeva molti cuccioli di Augurey che un giorno si misero a emettere il loro canto lamentoso, facendogli credere di essere morto (come si pensava allora). Per questo provò più volte ad attraversare i muri, credendo di essere diventato un fantasma, finendo però per procurarsi una commozione cerebrale.
Uric Testamatta è un personaggio che la maggior parte dei Corvonero preferirebbe far finta che non sia mai esistito.


I MIGLIORI CORVONERO: QUIRINIUS RAPTOR

Anche l’ex professore di Hogwarts, Raptor, potrebbe benissimo essere tra i Corvonero più diversi rispetto al profilo tipico di uno di questa casa.
Sebbene fosse intelligente e potente, ha trascorso almeno un anno con ciò che era rimasto di Voldemort, posizionato sul retro della sua testa.

Corvonero

Maestro dell’inganno, il professor Raptor fece credere a tutti i suoi studenti di essere un codardo, e che teneva dell’aglio nel suo turbante per allontanare i vampiri.
In realtà era un fedele, freddo e calcolatore seguace di Voldemort che usò la sua intelligenza per trovare il Signore Oscuro e pianificare un modo per riportarlo in vita.
Alla fine fu sconfitto da un’appena dodicenne Harry e dall’amore di Lily, che lo ha protetto fin da quando era piccolo.


I PEGGIORI CORVONERO: MIRTILLA MALCONTENTA

Mirtilla Malcontenta probabilmente non sarebbe tra le peggiori di Corvonero se non fosse un fantasma così triste e disperato.
Durante la sua breve vita, la povera Mirtilla venne presa in giro dai suoi compagni di classe e, proprio a causa delle conseguenze di una presa in giro, rimase uccisa.
Dopodiché restò bloccata per sempre a infestare il bagno del secondo piano sotto forma di spirito.

Corvonero

Mirtilla era lamentosa e amava spiare gli studenti.
Se avesse tentato di aiutarli con qualcosa di più che non solo capire se le bolle nell’acqua del bagno si stessero esaurendo mentre Harry si stava facendo il bagno, forse non sarebbe in questa lista nella parte dei “peggiori”.
Passare decenni a infestare l’impianto idraulico di Hogwarts solo per usarlo per spiare gli studenti non sembra una cosa tipica di una Corvonero.


I MIGLIORI CORVONERO: IGNATIA WILDSMITH

Non si sa molto di Ignatia Wildsmith. Non compare nei film o nei romanzi di Harry Potter.
Appare invece sulle figurine delle Cioccorane e in alcune curiosità su Pottermore e altri siti.

Ignazia era una strega del XIII secolo che aveva un particolare interesse per l’erbologia.
Si occupò di questa materia per molto tempo dopo aver frequentato Hogwarts e fece una scoperta fantastica.

Ignatia è colei che ha sviluppato la Metropolvere dalle foglie di una pianta.
Negli anni ’90, era il modo più popolare per i maghi di viaggiare, come vediamo bene nel secondo film.


I PEGGIORI CORVONERO: MARIETTA EDGECOMBE

Sorprendentemente, nel film Harry Potter e l’Ordine della Fenice, viene eliminato completamente il ruolo di Marietta Edgecombe.
Nei romanzi è l’amica di Cho Chang che ha tradito l’Esercito di Silente, ruolo che nei film viene affidato all’amica.

Marietta ruppe il patto per dire a Dolores Umbridge dell’organizzazione segreta, che erano state proibite durante il quinto anno.

Quello che però non sapeva era che un gesto del genere avrebbe avuto delle conseguenze. Hermione infatti aveva fatto in modo che chiunque avesse tradito l’Esercito si ritrovasse scritto sul viso CODARDA con i brufoli.
Non solo ha mentito e tradito il gruppo, ma non è riuscita a trovare un modo per nascondere la scritta.


I MIGLIORI CORVONERO: COSETTA CORVONERO

Sembra impossibile parlare dei migliori Corvonero senza parlare della donna che ha dato inizio a tutto.

Uno dei fondatori di Hogwarts, Cosetta Corvonero apprezzava la conoscenza e la saggezza più di tutto il resto. Credeva che fosse importante avere una mente curiosa e pensare fuori dagli schemi.
Questi sono i tratti che ha istillato nel Cappello Parlante affinché li trovasse nelle menti degli studenti.

I fan conoscono il suo grande potere grazie a quello che ci viene raccontato su cosa abbia fatto in vita.

Era una strega molto abile in Incantesimi e ha ideato le scale che continuano a muoversi a Hogwarts.
Ha poi incantato il suo prezioso diadema per aumentare la saggezza di chi lo indossava, e nessun’altra strega o mago riusciva a eguagliare il suo lavoro.


I PEGGIORI CORVONERO: SIBILLA COOMAN

Un altro professore di Hogwarts che a suo tempo ha fatto parte di Corvonero è Sibilla Cooman.
Una donna eccentrica e particolare che credeva in tutti i metodi di divinazione.
L’unico rammarico è che non fosse molto brava in questa arte.

Corvonero

Durante tutti gli anni passati a guardare le foglie di tè sul fondo delle tazze o a scrutare dentro a delle sfere di cristallo, la professoressa Cooman sembra aver fatto solo una vera previsione.

Ha creato la profezia che ha messo Voldemort sul suo cammino contro Harry Potter, lo stesso che poi lo avrebbe condannato.
Ma al di fuori di quella singola profezia corretta, non sembra che abbia impartito molta saggezza o conoscenza ai suoi studenti durante le lezioni. Anche se a dire il vero alla fine del terzo anno quasi tutto quello che aveva detto si è avverato e potete leggerlo qui.


Cosa ne pensate di questa classifica? Avreste fatto dei cambiamenti inserendo altri Corvonero o togliendone alcuni?
Fatecelo sapere nei commenti

Fonte: ScreenRant

Commenti

Butterbeer

All posts
×