Categorie

Archivi

Meta

Le star che sono quasi entrate nel cast di Harry Potter

1 Giugno 2017 mari-gard 5 min read

Le star che sono quasi entrate nel cast di Harry Potter

1 Giugno 2017 Luna 5 min read

Vi siete mai chiesti cosa sarebbe accaduto se il cast dei film fosse stato differente? Scoprite con noi le star che hanno quasi ottenuto una parte all’interno dei film!

Anche se qualcuno avrà da dissentire, il cast della saga di Harry Potter vanta i migliori attori del panorama cinematografico inglese. Ognuna delle star ha contribuito a dare spessore e realtà ai personaggi partoriti dalla mente di J.K. Rowling. Ci sembra quasi impossibile ormai immaginare alcuni di loro in maniera differente da come sono stati trasposti sullo schermo.

Per esempio, chi riuscirebbe a immaginare Piton con un volto e una voce diversi da quelli di Alan Rickman? Eppure il ruolo del professore di Pozioni era stato quasi affidato a un altro attore. E c’è mancato davvero poco che altri dei personaggi più iconici fossero interpretati da altri attori. Non lo sapevate? Ve lo raccontiamo noi!

Harry Potter

Ebbene sì, proprio il nostro Harry stava per avere un volto differente. Alcune voci, all’epoca del primo film, volevano Joe Prospero come favorito per il ruolo del maghetto protagonista.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è harry.jpg

Successivamente, Chris Columbus aveva seriamente preso in considerazione Liam Aiken. Steven Spielberg aveva invece consigliato Haley Joel Osment. La Rowling, però, ha espresso sin dall’inizio la volontà di avere un cast completamente british. Per questa ragione, le prime due scelte sono state accantonate, e alla fine Daniel Radcliffe ha ottenuto il ruolo del maghetto.


Rubeus Hagrid

Il mezzogigante più amato del mondo magico era stato associato a diversi attori di fama mondiale: il primo era il grande Robin Williams; il secondo, conosciuto per aver interpretato Dr. Ock, era Alfred Molina.

Però, come nel caso di Harry, alla fine Columbus scelse l’attore inglese Robbie Coltrane. La scelta fu apprezzata soprattutto dalla Rowling, che lo aveva da sempre immaginato nei panni di Hagrid.


Albus Silente

Il ruolo del preside di Hogwarts è sempre stato molto ambito. A causa della morte del suo primo interprete, è anche l’unico ruolo dell’intera saga per il quale si è reso necessario un re-cast.

Dopo la morte di Richard Harris, il ruolo di Albus Silente era stato proposto a Sir Ian McKellen. L’attore preferì rifiutare, perché il personaggio che aveva già interpretato nell’universo di Tolkien era molto simile a quello del preside di Hogwarts. Il ruolo andò così a Sir Michael Gambon.

Sean Connery, meglio conosciuto per i suoi ruoli in “Indiana Jones” e in alcuni film di “James Bond”, come avrebbe interpretato il ruolo del preside di Hogwarts? Basta immaginarlo come: Silente, Albus Silente!”.

Un altro attore preso in considerazione per questo ruolo è stato John Hurt. È vero, l’attore è già presente nei film, ma nel ruolo del famoso venditore di bacchette Ollivander. È assurdo pensare che egli avrebbe potuto interpretare il tanto amato preside di Hogwarts.

Anche il capitano della U.S.S. “Enterprise” in “Star Trek“, Patrick Stewart, avrebbe potuto avere questo ruolo, quello del preside di Hogwarts.


Severus Piton

Il ruolo dell’amatissimo Severus Piton, prima di arrivare al grande Alan Rickman, era stato offerto a Tim Roth, che ha dovuto rifiutare per problemi di natura contrattuale.

Anche Tim Pigott-Smith, meglio conosciuto per il suo ruolo di Creedy nel film “V per Vendetta”, avrebbe potuto interpretare il ruolo dello scorbutico professor Piton.

Un terzo incomodo per il ruolo di Piton si può ricordare per la sua brillante performance del Governatore Weatherby Swann nella serie Disney: “Pirati dei Caraibi“: Jonathan Pryce.


Quirinius Raptor

Molti non sanno che David Thewlis, prima di ottenere il ruolo di Remus Lupin, fece un provino per quello di Quirinus Raptor, il timido professore di Difesa contro le Arti Oscure nel primo film.

Il ruolo del p-p-povero ba-ba-balbuziente Professor Raptor sarebbe potuto andare anche a Hugh Laurie, tuttavia il personaggio fu interpretato da Ian Hart. Laurie ha continuato a recitare come il Dr. Gregory nel famoso medical drama di Fox “House”.


Gilderoy Allock

Un altro professore di Difesa contro le Arti Oscure stava per avere un volto differente. Per vestire i panni del vanitoso Gilderoy Allock era stato preso in considerazione Hugh Grant. A causa di altri impegni, l’attore ha dovuto cedere il ruolo a Kenneth Branagh.


Sibilla Cooman

L’attrice Tilda Swinton rifiutò il ruolo di Sibilla Cooman. L’eccentrica professoressa di Divinazione fu poi interpretata dalla talentuosa Emma Thompson.


Cedric Diggory

Henry Cavill, diventato famoso per il ruolo di Superman, è arrivato vicinissimo ad interpretare il leale e coraggioso Cedric Diggory. Alla fine, Robert Pattinson si è aggiudicato il ruolo.


Rita Skeeter

Per interpretare la fastidiosa Rita Skeeter era stata scelta Rosamunde Pike. L’attrice però rimase delusa dalle poche scene in cui era inclusa, e per questa ragione lasciò il ruolo a Miranda Richardson.


Bellatrix Lestrange

Helen McCrory aveva già ottenuto la parte di Bellatrix Lestrange, quando si trovò costretta a rinunciare a causa di una gravidanza. Il suo posto è stato preso da Helena Bonham Carter, e lei è poi ritornata per vestire i panni della sorella minore di Bellatrix, Narcissa.


Tom Riddle

Molti attori si erano proposti per la parte del giovane Tom Riddle. Eddie Redmayne fece un provino per il secondo film, ma fu superato da Christian Coulson. Jamie Campbell Bower fu provinato per il sesto film, quando il ruolo andò a Frank Dillane. Alla fine Jamie ha interpretato il giovane Grindelwald, e Eddie è diventato il protagonista di Animali Fantastici, il nostro magizoologo Newt Scamander!


Dama Grigia

Il regista David Yates voleva Kate Winslet nei panni della Dama Grigia nella seconda parte dei Doni. L’attrice però non ricevette mai l’offerta perché il suo agente rifiutò senza neppure coinvolgerla. E così Kelly McDonald interpretò il fantasma di Corvonero.


Lily Evans

Menzione d’onore va anche a J.K. Rowling, la quale ha gentilmente rifiutato la proposta del regista Chris Columbus di interpretare Lily Evans, madre di Harry. Il ruolo è andato a Geraldine Somerville.


Zio Vernon

Tutti riconosciamo Timothy Spall come il servo di Colui-Che-Non-Deve-Essere-Nominato, Peter Minus, ma avremmo potuto vederlo nei panni dell’odiato Zio Vernon. Difficile da immaginare, ma è cosi!


Hermione Granger

Il suo ruolo più famoso è stato quella di Susan Pevensie ne “Le Cronache di Narnia“, ma l’attrice Anna Popplewell avrebbe potuto interpretare anche la brillante Hermione… peccato che il direttore di scena abbia detto che non era “simpatica“.


Lo ripetiamo: siamo contentissimi del cast ci ha accompagnati per ben 8 film! Tuttavia, non possiamo negare che sarebbe stato quantomeno curioso vedere questi attori cimentarsi nei panni dei nostri beniamini.

Leggi anche: Personaggi interpretati da due attori diversi

Commenti

Luna

Se metti buona volontà il mondo tutto ti darà. Però se tu non rischierai... Nulla mai rosicherai.

All posts
×