Categorie

Archivi

Meta

Ecco il film fan-made “Severus Piton e i Malandrini”

23 Febbraio 2017 gugl-como 3 min read

Ecco il film fan-made “Severus Piton e i Malandrini”

23 Febbraio 2017 Butterbeer 3 min read

“Severus Piton e i Malandrini” è il titolo di un cortometraggio girato da un gruppo di fan che hanno deciso di dare una loro interpretazione al rapporto tra Piton e i quattro Grifondoro.


Lo stesso gruppo di persone che aveva deciso di realizzare il cortometraggio sulla storia di Albus, Aberforth e Grindelwald, questa volta ha realizzato un film partendo da una storia mai scritta dalla Rowling.
Questa volta però l’argomento riguarda la storia magica più recente: si parla di Piton e dei Malandrini.

Il titolo è “Severus Piton e i Malandrini” e a differenza del precedente cortometraggio non parte da qualcosa scritto nei libri della saga.

severus-piton-e-i-malandrini-attori-articolo

Il film affronta un argomento che molti fan vorrebbero vedere approfondito: la storia dei Malandrini.
Ovviamente non viene narrata l’intera storia, ma solo un episodio.
Un singolo evento che però, per come è stato deciso di sviluppare, diventa cruciale per l’evoluzione della saga.

Sebbene l’argomento del film sia chiaro fin dal titolo, lo svolgimento non è così scontato.


Il cortometraggio

Siamo nel 1978. La scena si apre su Severus Piton seduto da solo al bancone di un bar babbano.
Questo lo si capisce per il fatto che Severus oblivia due volte il gestore che gli chiede un documento d’identità.

A un tratto gli si siede accanto un uomo incappucciato che gli chiede come mai sia lì a bere da solo.
Severus, un po’ titubante all’inizio, incomincia a raccontare.

Ora siamo in un pub di maghi. Seduti a un tavolo ci sono James, Sirius, Remus e Peter che chiacchierano e aspettano l’arrivo di Lily. Hanno appena finito gli esami a Hogwarts e non sono più studenti della scuola.

severus-piton-e-i-malandrini-pub-brindisi-articolo

Mentre gli altri festeggiano, l’unico che sembra preoccupato per il futuro è Remus. Teme che gli scontri e le battaglie che avverranno in futuro potranno dividerli, o che non riusciranno a distinguere un nemico da un amico sotto l’effetto della maledizione imperio.

In quel momento entra Severus Piton, che si siede da solo al bancone.
Temendo che in futuro potrebbe schierarsi contro l’Ordine della Fenice, James vorrebbe dargli una lezione una volta per tutte. In questo modo sarebbe Severus ad aver paura ad affrontare i quattro, se ci dovesse essere occasione.

Trovando il supporto dei tre amici, non tutti molto convinti, decide di affrontare Severus.
Quest’ultimo all’inizio non è interessato a uno scontro con James Potter, ma viene stuzzicato su una questione che gli sta a cuore: Lily Evans.

severus-piton-e-i-malandrini-pub-articolo

La discussione inizia a spostarsi su toni più pesanti, al che la proprietaria del pub intima ai cinque ragazzi di andarsene. Solo adesso Piton accetta lo scontro con Potter.

In quel preciso istante entra nel pub Lily, che assiste alla smaterializzazione dei quattro Malandrini e di Severus.

I cinque, guidati da James, si sono materializzati in una foresta. Sarà qui che avverrà lo scontro vero e proprio.


Se siete curiosi di vedere come si svolge il film e di scoprire il finale a sorpresa potete farlo qui.
Qui invece potete trovare le scene tagliate e gli errori sul set.

Il tutto è no profit ed è frutto della Broad Strokes Production.

Commenti

Butterbeer

All posts
×