Categorie

Archivi

Meta

Come vengono ricavate le date nella saga di Harry Potter?

26 Ottobre 2021 gian-sarl 5 min read

Come vengono ricavate le date nella saga di Harry Potter?

26 Ottobre 2021 Newt 5 min read

Spesso ci chiedete, nei commenti ai nostri post e ai nostri articoli, come facciamo a conoscere le date di alcuni eventi della saga, a partire dall’ambientazione della stessa negli anni Novanta.

In quest’articolo cerchiamo di darvi tutte le risposte, svelandovi come facciamo a sapere, ad esempio, che il personaggio X compie 40 anni o che sono passati 25 anni dalla morte del povero personaggio Y.

L’inizio della datazione: il Complemorte di Nick

Nella Pietra Filosofale non ci sono riferimenti temporali precisi che ci permettono di posizionare gli eventi su una linea del tempo. Ci sono soltanto degli elementi che fanno pensare che la storia si svolga in un periodo più o meno contemporaneo a quello dell’uscita del libro (1997): i Babbani si spostano abitualmente con le automobili e c’è la televisione, dove Dudley guarda i cartoni animati.

Scopriamo inoltre che nel Mondo Magico si utilizza lo stesso calendario che viene usato dai Babbani, con gli stessi dodici mesi, gli stessi giorni della settimana e le stesse festività (Halloween, Natale, Pasqua). Anche il conteggio degli anni a partire dalla nascita di Cristo rimane invariato (Silente è noto soprattutto per avere sconfitto nel 1945 il mago del male Grindelwald, recita la sua figurina delle Cioccorane).

Mancava però un’informazione fondamentale: in che anno ci troviamo? Ci viene in aiuto un evento della Camera dei Segreti: il Complemorte di Nick-Quasi-Senza-Testa.

Nick Quasi-Senza_Testa

Sulla torta si legge quest’iscrizione:

Sir Nicholas de Mimsy-Porpington

Morto il 31 ottobre 1492

Camera dei Segreti, Capitolo 8

Nick aveva detto a Harry che quello era il suo cinquecentesimo Complemorte, quindi basta una semplice addizione per capire che siamo nel 1992. A questo punto, tutte le altre date degli eventi che si svolgono negli anni a Hogwarts di Harry possono essere ricavate molto facilmente. Dato che quello è il suo secondo anno (1992/1993), va da sé che il suo primo anno a Hogwarts è il 1991/1992, l’ultimo (mai frequentato) è il 1997/1998.

Da qui possiamo ricavare quasi tutte le altre date: ad esempio, i cinquant’anni fa in cui fu aperta la Camera dei Segreti si riferiscono al 1943 (quindi è al 13 giugno di quell’anno che Tom Riddle ci riporta attraverso il suo diario), mentre i diciannove anni dopo dell’epilogo si riferiscono al 2017.

La Maledizione dell’Erede è quindi ambientata ai nostri giorni e con un po’ di fantasia possiamo immaginare il Ministro della Magia (Hermione Granger) discutere con il Primo Ministro Babbano (Boris Johnson) dei problemi attuali del Regno Unito e della gestione dell’emergenza Covid-19.

31 ottobre 1992: cinquecentesimo Complemorte di Nick-Quasi-Senza-Testa (videogioco di Harry Potter e la Camera dei Segreti per PS1)

Le date di nascita dei personaggi

A questo punto restano da calcolare le date di nascita dei personaggi. Anche questo è molto semplice. Basta ricordarsi che il percorso di studi a Hogwarts inizia sempre a 11 anni compiuti e che le lezioni partono il 1° settembre.

Ora sappiamo che il Golden Trio ha iniziato gli studi nel 1991. Harry e Ron, nati rispettivamente a luglio e a marzo, sono venuti alla luce nel 1980. Hermione, invece, che festeggia il compleanno a metà settembre, dev’essere nata nel 1979 (altrimenti avrebbe seguito le prime lezioni del primo anno a 10 anni). Fred e George, che festeggiano il compleanno ad aprile, per aver iniziato Hogwarts nel 1989 devono essere nati nel 1978.


Un altro riferimento temporale importante: la tomba dei Potter

Nell’ultimo libro troviamo un ulteriore riferimento temporale. Quando Harry e Hermione vanno a Godric’s Hollow, i due trovano la tomba di James e Lily, sulla quale vi è inciso:

James Potter, nato il 27 marzo 1960, morto il 31 ottobre 1981

Lily Potter, nata il 30 gennaio 1960, morta il 31 ottobre 1981

Doni della Morte, Capitolo 16

Le date di morte non fanno altro che confermare la data di nascita di Harry al 1980, che aveva un anno la notte dell’assassinio dei Potter, quando il Mondo Magico è cambiato.

Quelle che invece ci danno tante informazioni in più sono le date di nascita, che ci permettono di posizionare sulla linea del tempo non solo le vite di James e Lily, ma anche quelle degli altri Malandrini e di Severus Piton, dato che hanno iniziato a frequentare Hogwarts tutti insieme. A questo punto si può stabilire che sono stati Smistati nel 1971 (esattamente vent’anni prima di Harry) e hanno conseguito i loro M.A.G.O. nel 1978.

Sebbene non chiarissime da leggere, le date di nascita e di morte di James e Lily appaiono anche nel film

E se non abbiamo informazioni?

Per molti personaggi della saga le informazioni su quando sono nati o quando hanno frequentato Hogwarts scarseggiano. Per molti di essi ci ha pensato la Rowling a fornire le date. Si trovavano per la maggior parte nel vecchio Pottermore, ma sono comunque disponibili degli archivi, come quello che riguarda Hermione, dove viene specificato anche il giorno di nascita, assente nella saga, dove viene detto soltanto che è nata a settembre (nel terzo libro).

In ogni caso, vi rimandiamo al sito Harry Potter Fandom, dov’è presente una vera e propria Wikipedia di Harry Potter con tutte le informazioni sui personaggi, comprese le date di nascita e di morte, spesso ricavate proprio dai fan.

C’è però il rovescio della medaglia. Alcune di queste date possono rivelarsi errate con l’aggiunta di nuove informazioni. Il caso più eclatante è quello di Minerva McGranitt, il cui anno di nascita era considerato il 1935. Era stato ottenuto con una certa approssimazione, prendendo per veri e considerando consecutivi i 39 anni di insegnamento a Hogwarts che lei dichiara di fronte alla Umbridge.

La sua apparizione in Animali Fantastici (saga di cui parleremo tra poco) è però in netto contrasto con questa data di nascita: ne abbiamo parlato in quest’articolo.


Animali Fantastici

Anche per la saga di Animali Fantastici abbiamo dei riferimenti temporali molto precisi. Il primo film è ambientato nel 1926. Ciò ci viene mostrato chiaramente con le date sui fogli di giornale che appaiono a inizio film. Troviamo la conferma nello screenplay originale, pubblicato in formato cartaceo poco dopo il film.

Per quanto riguarda invece la data di nascita di Newt Scamander, possiamo trovare l’anno (1897) nelle Note sull’autore del libro Gli animali fantastici: dove trovarli (da non confondersi con la sceneggiatura menzionata poco fa). Ciò lo rende ventinovenne durante gli eventi del primo film della saga. Il giorno e il mese (24 febbraio) sono stati chiariti in questo tweet dell’account ufficiale della serie Animali Fantastici.

Per quanto riguarda i Crimini di Grindelwald, il luogo e l’anno di ambientazione (1927) appaiono in sovrimpressione all’inizio del film. Per quanto riguarda i flashback a Hogwarts, ci viene in aiuto il libro con lo screenplay originale.

La scena 67 è ambientata diciassette anni prima e siamo all’ultimo giorno prima delle vacanze di Natale. Siamo quindi a dicembre 1910 e, considerando che nella scena successiva compare il tredicenne Newt, i conti tornano. Le scene 69 e 70 (cioè, rispettivamente, quella del Molliccio e dell’Asticello) sono ambientate quattordici anni prima, quindi nel 1913.

Sappiamo già che la serie si concluderà con il leggendario duello tra Silente e Grindelwald, che come abbiamo detto all’inizio accadde nel 1945. Escludendo i flashback, si copriranno quasi vent’anni di storia, e con ogni probabilità ci saranno collegamenti con la Seconda Guerra Mondiale che sconvolse il nostro mondo.


Speriamo a questo punto di aver fugato tutti i vostri dubbi sulle date della saga. Se qualcosa non dovesse ancora essere chiaro, fatecelo presente nei vostri commenti!

Commenti

Newt

Ingegnere meccanico, 28 anni, Tassorosso.

All posts
×