Categorie

Archivi

Meta

Come fu scelta Emma Watson per il ruolo di Hermione Granger

26 Febbraio 2021 alic-albe 4 min read
Emma Watson, Hermione

Come fu scelta Emma Watson per il ruolo di Hermione Granger

26 Febbraio 2021 Edvige 4 min read

A soli 9 anni l’audizione che le cambiò la vita… un personaggio che riuscirà difficilmente a “scrollarsi” di dosso! Vi sarete sicuramente chiesti: “perché, tra tante, proprio Emma Watson?”, la domanda è lecita. In fondo stiamo parlando del ruolo di Hermione Granger, la co-protagonista della nostra Saga preferita. Proviamo a rispondervi in questo articolo, andando indietro nel tempo fino al 1999.

Dopo aver venduto i diritti di Harry Potter alla Warner Bros., J.K. Rowling fu ovviamente coinvolta nella realizzazione di tutte le 8 pellicole, a partire dalla scelta del Cast. A tal proposito, l’autrice richiese come unica clausola per la selezione dei suoi personaggi preferiti, quella di essere Britannici.

Il casting per Harry Potter e la Pietra Filosofale ha inizio nel 1999 e per il ruolo di Hermione Granger si presentarono centinaia di bambine. Eppure, per la parte dell’autoritaria e saccente amica del giovane maghetto, viene scelta – dopo ben otto audizioni – la nostra Emma Watson!

Riviviamo insieme i momenti che hanno portato Emma nel magico mondo Potteriano, il trampolino di lancio per una carriera più che invidiabile.


Una giovanissima attrice di teatro

Emma Charlotte Duerre Watson nasce il 15 Aprile del 1990 a Parigi. In seguito al divorzio dei genitori, entrambi avvocati Inglesi, Emma si trasferì ad Oxford (in Inghilterra) con la madre e il fratello minore. Qui una piccola Watson di soli sei anni iniziò a frequentare una scuola di teatro, la Stagecoach Theatre Arts, dove sviluppò la passione per la recitazione.

Qualche anno dopo, nel fatidico 1999, fu proprio l’insegnante di teatro di Emma a spingere la giovane attrice verso le audizioni di Harry Potter. E menomale, direte voi! Emma venne infatti selezionata per il ruolo di Hermione, al fianco di Daniel Radcliffe nei panni di Harry e Rupert Grint per la parte di Ron.

Come vedremo dopo, la critica ebbe da ridire in merito alla scelta di Emma nel ruolo di Hermione Granger… Tuttavia, la piccola attrice riuscì ad impressionare gli agenti e la stessa J.K. Rowling, che a tal proposito affermò:

“… Fin dalla prima conversazione che ebbi con Emma Watson, da quella prima chiamata, ho capito che sarebbe stata perfetta per la parte di Hermione”.

Video post-chat della BBC, intervista disponibile su Accio Quote
Harry Ron e Hermione

Un sogno (quasi) infranto

Emma Watson, così come gli altri giovani attori presenti nella Saga di Harry Potter, ha portato a termine gli studi con dei tutori sul set, fino a conseguire il diploma. L’ambizione nell’eccellere con lo studio, unita al sentirsi “sottopressione” a causa dell’importante ruolo ricoperto nel film, hanno portato Emma a dubitare di voler continuare ad essere Hermione.

Infatti, durante Harry Potter e l’Ordine della Fenice, il contratto della giovane attrice con la Warner Bros. è stato “re-firmato” da Emma, la quale spiegò di voler fare molte altre cose oltre a recitare nel ruolo di Hermione Granger.

Fortunatamente, la giovane Watson ha saputo poi destreggiarsi tra la fama e una vita normale, rimanendo accanto agli ormai inseparabili amici Daniel e Rupert.

Al termine del lavoro nell’ultimo film di Harry Potter, Emma si toglie la divisa di Hogwarts, e così come una qualsiasi ventenne si laurea in Letteratura Inglese alla prestigiosa Brown University.

Laurea Emma Watson

Emma e Hermione: davvero così diverse?

Come stavamo dicendo, la critica ha contestato la scelta di Emma Watson per il ruolo di Hermione Granger, in quanto ritenuta poco fedele al personaggio della Saga letteraria. Nei libri, Hermione è descritta come una ragazza dai folti e crespi capelli castani, occhi marroni e grandi denti frontali… Piuttosto “lontano” dalla bella Emma Watson!

Nonostante le differenze estetiche e caratteriali ed un iniziale scetticismo anche da parte della stessa Watson, con il tempo Emma realizza di essere molto più simile ad Hermione di quanto non sembri.

La prima ed “ovvia” caratteristica in comune tra le due ragazze è la passione per lo studio. Difatti, Hermione è considerata da tutti la Streghetta più brillante della sua età così come Emma Watson ha saputo distinguersi tra i suoi compagni di scuola.

Dopo aver letto i libri di Harry Potter, l’attrice afferma di rispecchiarsi nel personaggio di Hermione, una bambina sempre con la mano alzata durante le lezioni e con un’impaziente voglia di imparare cose nuove!

Un altro aspetto in comune tra le due giovani donne è l’interesse per la tutela dei diritti. Se da un lato abbiamo Hermione Granger, fondatrice del C.R.E.P.A (Comitato per la Riabilitazione degli Elfi Poveri e Abbruttiti), la quale lotta per la difesa e il miglioramento della vita degli Elfi domestici, dall’altra parte troviamo Emma Watson, Ambasciatrice dell’ONU per le questioni femminili.

Emma Watson, ambasciatrice ONU

Voi riuscireste ad immaginare un’altra attrice al posto di Emma Watson? Vi piace l’Hermione dei film? Scriveteci i vostri pensieri nei commenti!

Commenti

Edvige

All posts
×