Categorie

Archivi

Meta

Un Potterhead nella vita babbana | parte 1

27 Marzo 2015 mari-gard 2 min read

Un Potterhead nella vita babbana | parte 1

27 Marzo 2015 Luna 2 min read

Tutti i potterhead hanno paragonato, almeno una volta, qualche fatto della loro vita con delle vicende della saga… E non è rara la tendenza dei babbani (io no, eh, vi scrivo da Hogwarts… il wifi in Sala Professori è ottimo) a portare un po’ di potterianesimo nella loro vita. Vediamo come:

1) FREDDO INVERNALE?

Aaah, ci vorrebbe proprio una Burrobirra per riscaldarsi!
Peccato che poi il massimo della delizia che puoi preparare è una tazza di Ciobar, perchè TU LO SAI che la Burrobirra fatta in casa fa schifo.


 2) ANDIAMO IN BANCA!

Sicuramente ti è capitato, almeno una volta, di andare in banca per una commissione, oppure per accompagnarvi qualcuno. E ogni fottuta volta resti deluso perché non ci sono folletti che pesano Galeoni col bilancino, oppure ti stupisci del fatto che nessun drago spunti dal pavimento.


 3) QUEL PROFESSORE COSI’ INSOPPORTABILE…

…che preferiresti quasi avere la Umbridge (ma anche no). Non è raro imbattersi in un insegnante egocentrico quanto Allock, sadico come la Umbridge o unto e severo (LOL) come Piton. Perchè dopotutto in Harry Potter non tutto è fantasia.


4) QUESTO CALDO MI STA UCCIDENDO!

E’ arrivata l’estate e stare all’aperto, sotto il sole, può essere davvero asfissiante. Solo in quei momenti vorresti avere un Dissennatore nei paraggi, che portasse un po’ di fresco. Naturalmente bisogna conoscere bene l’Incanto Patronus, giusto per non togliervi l’anima, oltre al caldo.


5) IL PRIMO SETTEMBRE!

Puoi essere un babbano senza un pelino di magia nemmeno se risali il tuo albero genealogico fino al 394a.C, però il 1° settembre sarai sicuramente in partenza per Hogwarts, non importa che tu abbia 11 anni o 30. E il bello è che ogni anno Dobby blocca il passaggio del binario, fottuto elfo.


6) HALLOWEEN? NO, COMPLEMORTE!

E’ vero, le zucche, le streghe e i fantasmi rendono l’atmosfera molto più magica, però noi potterheads non possiamo fare a meno di pensare a Nick-Quasi-Senza-Testa, che nei sotterranei di Hogwarts sta dando una festa di Complemorte. Ogni anno però decidiamo di non partecipare a causa del menù poco appetibile

Immagine


7) NATALE? A HOGWARTS, NATURALMENTE!

Scherziamo? E’ IMPOSSIBILE non associare il Natale babbano a quello potteriano. Gli alberi nella Sala Grande, Vitious che appende gli addobbi, i cracker e i grandi cenoni, il maglione di Molly e, beh, l’atmosfera…

Insomma, a Hogwarts è sempre tutto più bello!
E voi? In quali situazioni avete subito pensato al mondo di J.K. Rowling? Ditecelo nei commenti!

Commenti

Luna
Luna

Se metti buona volontà il mondo tutto ti darà. Però se tu non rischierai... Nulla mai rosicherai.

All posts
×