Categorie

Archivi

Meta

Segnalibri potteriani: come realizzarli e rendere magici libri e quaderni

3 Settembre 2017 eric-bard 2 min read

Segnalibri potteriani: come realizzarli e rendere magici libri e quaderni

3 Settembre 2017 Mikasa 2 min read

C’è da dire che l’atmosfera babbana che si respira a scuola, non sia dell migliori. Dunque, cosa c’è di meglio che rendere un po’ più magici i nostri libri e quaderni con dei segnalibri prettamente potteriani?

Abbiamo due tipologie di segnalibri: i primi sono i più classici, rettangolari; i secondi sono segnalibri ad angolo, originali e ugualmente facili da realizzare!

  1. Segnalibro rettangolare Harry Potter: 

Tutto ciò che vi occorrerà è:

  • Un cartoncino bianco;
  • Forbici;
  • Un cartoncino nero;
  • Un pennarello/pastello rosa pelle;
  • Un pennarello nero;
  • Un pennarello rosso;
  • Scotch trasparente;
  • Colla stick;
  • Righello.

Come procedere:

  • Con l’aiuto del righello ritagliate un rettangolo dal cartoncino (dimensioni a vostra scelta) e successivamente coloratelo con il pennarello/pastello rosa.
  • Con il pennarello nero, disegnate due occhietti, gli occhiali e una piccola bocca.
  • Con il pennarello rosso, disegnate, l’arrossatura sulle guance.
  • Ritagliate dal cartoncino nero dei capelli e incollateli con la colla stick dietro il segnalibro.
  • Infine, se volete rendere il vostro segnalibro più lucido, utilizzate lo scotch trasparente e ricopritelo. In questo modo, sarà più resistente e lucido!

2. Segnalibro rettangolare Hermione Granger: 

Il materiale è analogo a quello del precedente, così come il procedimento. L’unica differenza è che stavolta vi occorrerà un cartoncino marrone da cui ritagliare i capelli e non uno nero.

Il risultato dovrebbe essere questo:

3. Segnalibro ad angolo Edvige.

Tutto ciò che vi occorre è:

  • Un cartoncino bianco;
  • Un pennarello nero;
  • Un pennarello giallo;
  • Delle forbici.

Come procedere:

  • Ritagliate un quadrato dal cartoncino bianco;
  • Piegate il quadrato in due triangoli uguali;
  • Andate poi a piegare i due angoli alla base verso l’alto, creando di nuovo un quadrato;
  • Riaprite il quadrato in modo da avere di nuovo il rettangolo e piegate l’angolo al vertice verso il basso;
  • Ripiegate i due angoli alla base verso l’alto e infilateli dentro la ‘taschina’ che si sarà formata;
  • Fatto ciò, la nostra base sarà pronta e non dovrete far altro che disegnare i due occhietti con il pennarello nero e il becco con il pennarello giallo.

Il risultato sarà pressapoco questo:

4. Segnalibro ad angolo Dobby: 

Ciò che vi occorre è:

  • Un cartoncino rosa;
  • Un pennarello nero;
  • Un pennarello verde;
  • Colla stick;
  • Delle forbici.

Come procedere:

Il procedimento per creare la base del segnalibro è analogo al precedente.

  • Per creare il volto di Dobby dovrete disegnare e colorare gli occhi con i due pennarelli;
  • Disegnate poi la bocca;
  • Ritagliate da cartoncino rosa due orecchie, da incollare al lato del segnalibro.

Ed ecco qui 3 tipi di segnalibri super-magici da utilizzare per i vostri libri e quaderni, di scuola e non!

Fateci sapere se queste idee vi sono piaciute e soprattutto se le utilizzerete!

Commenti

Mikasa
Mikasa

All posts
×