Categorie

Archivi

Meta

Ralph Fiennes crede che J.K. Rowling abbia finito con Harry Potter

30 Ottobre 2019 eric-bard 3 min read

Ralph Fiennes crede che J.K. Rowling abbia finito con Harry Potter

30 Ottobre 2019 Mikasa 3 min read

Ralph Fiennes, colui che ha dato corpo a Lord Voldemort nella versione cinematografica della saga, ha affermato in occasione del Comic Con di New York, che secondo lui J.K. Rowling, madre indiscussa del mondo di Harry Potter, sia “a posto così” con la saga.

Harry Potter è considerabile tra i più grandi lavori fantasy di tutti i tempi, nonché una delle più conosciute saghe a livello mondiale (se non addirittura la più conosciuta). Tutt’oggi, a più di vent’anni dall’uscita del primo libro Harry Potter e la Pietra Filosofale, è una saga attuale, mai stantia, mai dimenticata.

La sua trasposizione cinematografica l’ha resa fruibile anche a un pubblico di più piccola età, dando finalmente un volto a personaggi come Harry (Daniel Radcliffe), Ron (Rupert Grint), Hermione (Emma Watson) e il temutissimo Lord Voldemort.(Ralph Fiennes).

Ma oggi, a otto anni dall’uscita dell’ultimo film, Harry Potter e i Doni della Morte (parte II), la domanda che ancora aleggia nel mondo dei potterheads è: Harry Potter continuerà? Le ipotesi nel corso del tempo sono state molteplici, rumors su sequel, prequel, spin-off e chi più ne ha più ne metta.

Prodotti come Harry Potter e la Maledizione dell’Erede o Animali Fantastici hanno sicuramente buttato legna al fuoco e gli amanti di Harry Potter si ritrovano divisi a una fatidica domanda: Harry Potter deve continuare? Non tutti sono d’accordo, come per esempio Ralph Fiennes, colui che ha dato vita e corpo al mago oscuro Lord Voldemort.

Ralph Fiennes intervistato al Comic Con

Durante un’intervista con ComicBook al Comic Con di New York, dove Fiennes stava promuovendo il suo nuovo film “The King’s Man – Le origini” è stato abbastanza chiaro sulla sua idea riguardo il futuro di Harry Potter.

“Credo che J.K. Rowling…sappia che è finita e sta continuando a sviluppare il Mondo Magico con altri film”

ralph fiennes

Riferendosi ovviamente alla saga di Animali Fantastici, che racconta le vicende del mondo magico ai tempi del potentissimo mago oscuro Gellert Grindelwald, ponendo in grande rilievo il suo controverso rapporto con Albus Silente. Fiennes ha poi continuato dicendo:

“In ogni caso, non lo so. Chi può saperlo?”

Dopotutto, non possiamo sapere cosa passi per la testa di J.K. Rowling al momento. Ciò che possiamo sapere è che sicuramente l’affermazione di Ralph Fiennes ha fatto piombare nello sconforto una parte dei potterheads che sperano con tutto il cuore che la saga ritorni.

Forse, ciò che avrebbe colmato questa sorta di “vuoto” che vivono i fan, sarebbe stata una serie tv sulla falsariga di ciò che la HBO ha fatto per Game of Thrones o quello che Amazon sta per fare con Il Signore degli Anelli. Su questo si è pronunciato anche Matthew Lewis (Neville Paciock) che afferma:

“Penso che nell’attuale era di adesso, non quando è uscito, avrebbe funzionato”


Sappiamo tutti quanto sia difficile abbandonare qualcosa che abbiamo tanto amato, porre la parola “Fine” a qualcosa che ci ha accompagnati quasi per tutta la vita.

Inoltre si sa che la generazione di Harry Potter è più di un semplice fandom e probabilmente avrà sentito quasi quanto gli attori stessi dei film questa nostalgia.

Commenti

Mikasa
Mikasa

All posts
×