Categorie

Archivi

Meta

I post di reazione del cast alla morte della Regina Elisabetta II

8 Settembre 2022 vale-long 4 min read
I post di reazione del cast alla morte della Regina Elisabetta II

I post di reazione del cast alla morte della Regina Elisabetta II

8 Settembre 2022 Caskett 4 min read

La morte della Regina Elisabetta II ha lasciato tutto il mondo senza parole e con il cuore pieno di dolore: i post di reazione del cast di Harry Potter lo rivelano tutto.

Abbiamo dato la terribile notizia in questo articolo. La vita della Regina Elisabetta II è stata lunga e ricca di alti e bassi, il suo regno il più longevo di sempre. È riuscita a entrare nei cuori sia dei suoi sudditi, sia del resto del mondo.

Non tutto il popolo inglese è favorevole alla monarchia. Eppure, nonostante anche tra i membri del cast di Harry Potter ci fossero dei detrattori, la morte della Regina ha lasciato tutti attoniti. Lo dimostrano le loro reazioni sui social.

Il tweet di JK Rowling

La Rowling non ha mancato di esprimere il suo cordoglio su Twitter tempestivamente. Ecco il suo post:

Alcuni penseranno che le manifestazioni di dolore e di shock del popolo britannico in questo momento siano bizzarre o strane, ma milioni di persone provavano affetto e rispetto per la Donna che ha sostenuto senza mai una lamentela il suo ruolo costituzionale per 70 anni.

E continua:

La maggior parte del popolo britannico non ha mai conosciuto un altro monarca, perciò Lei è stata il filo conduttore di tutta la nostra vita. Ha svolto il suo dovere per la nazione fino all’ultimo, diventando un simbolo duraturo e positivo della Gran Bretagna in tutto il mondo. Ha guadagnato il suo riposo.


Il post del Wizarding World

Anche il Wizarding World ha condiviso un post sia su Twitter, sia su Instagram esprimendo vicinanza alla Famiglia Reale.

Il Wizarding World è profondamente addolorato nell’apprendere del trapasso della Regina.

I nostri pensieri e la nostra vicinanza sono con la Famiglia Reale.


I post di Matthew Lewis

Sia su Twitter che su Instagram, Matthew Lewis ha espresso il suo pensiero di vicinanza alla Famiglia Reale, nonostante sia un Repubblicano convinto.

Più o meno tutto di me grida repubblicano (con la r piccola). La monarchia è una follia, in qualsiasi secolo. Eppure… eppure. In bene o in male, gran parte della mia identità ci è legata. Sua Maestà è stata una certezza, parte di un intangibile senso di stabilità. Dopo una vita di lavoro, possa riposare in pace.

Su Instagram non fa subito riferimenti al suo orientamento politico. Pubblica invece un post più sentimentale.

Questa è la distanza minore da Sua Maestà a cui mi sia mai trovato. Io e pochi altri del vecchio gruppo eravamo stati invitati a Palazzo per vedere insieme a lei un corto che avevamo girato per il suo ottantesimo compleanno. Penso che le sia piaciuto. Un onore per una “scimmia del nord” con un occhio nero, devo dire. La seconda immagine è una foto appesa nel mio ufficio perché sono uno strambo.

A dir la verità, chiunque mi conosca sa che mi contraddico. Tutto di me urla repubblicano (con la r minuscola, non come quei terribili elefanti). Penso che la monarchia sia folle, in questo come in qualsiasi secolo. Anche scrivere tutto ciò sembra, francamente, un po’ sciocco. Eppure… eppure. In bene o in male, così tanto della mia identità ne è immersa, lo è sempre stata. Ancora di più vivendo all’estero in questi ultimi anni, dopo tutti i “leader” di cui si sono fatti carico gli UK, Sua Maestà è stata una certezza, parte di un intangibile senso (o illusione?) di stabilità.

Non mi viene in mente altro da dire, né il motivo per cui mi sono sentito in dovere di scrivere qualcosa a riguardo; semplicemente, dopo una vita a servizio della sua nazione, spero finalmente possa riposare in pace. Dio Salvi Il Re.


Il tweet di Jason Isaacs

Jason Isaacs ha scritto due tweet. Uno addirittura precedente all’annuncio ufficiale.

Addio Sua Maestà. Nulla della Famiglia Reale ha molto senso nel mondo moderno eppure questa Regina, la nostra Regina, è rimasta in cima alla nostra costituzione non scritta e ha impedito che il nostro paese si frammentasse completamente: è stato il suo governo, il suo esercito e lei era la nostra Fata Madrina. Buona Fortuna

Dopo l’annuncio ufficiale, ha twittato un addio simile, ma non meno sincero.

Non ha mai avuto senso avere una regina eppure lei, Elisabetta, in qualche modo si è elevata al di sopra di tutto il dibattito su privilegi o controversie politiche per dedicarsi a una vita stoicamente dedita al servizio pubblico e al dovere. Otto decadi di vita pubblica. Una donna importante.


I post di Chris Rankin

Anche Chris Rankin, il volto di Percy Weasley, si è unito agli altri nel cordoglio per la morte della Regina. Su Twitter, ritwitta il post dell’account ufficiale della Famiglia Reale scrive:

Qualunque sia la vostra opinione sulla monarchia o sulla Regina, lei è stata una presenza costante nella maggior parte delle nostre vite. Strano pensare che adesso non lo sia più.

Su Instagram, invece, opta per un post più lungo e riflessivo.

Penso che valga la pena sottolineare questo momento. Personalmente non ho mai avuto un’opinione definita sulla monarchia. Esiste ed è parte integrante della storia degli UK e anche parte della storia della mia terra nativa, la Nuova Zelanda. La Regina è sempre stata una presenza costante nella maggior parte dei nostri ricordi. Mi sento stranamente sensibile stasera. Non necessariamente per la morte della Regina, più che altro per la fine di un’era.


Questi sono solo alcune delle reazioni che hanno seguito l’evento probabilmente più significativo di quest’anno. Ne seguiranno sicuramente molte altre, che non mancheremo di riportare.

Commenti

Caskett
Caskett

All posts
×