Categorie

Archivi

Meta

Perché a me la Snily non è mai piaciuta

15 Maggio 2015 sere-savo 4 min read

Perché a me la Snily non è mai piaciuta

15 Maggio 2015 Rose 4 min read

DUE PREMESSE:

Io adoro il personaggio di Severus Piton. Lo adoro a tal punto che – ne vado fiera – anche prima che uscisse il settimo libro pensavo/speravo che in fondo, in qualche modo, ci fosse del buono in lui, e non potete immaginarvi la soddisfazione che ho provato, poi, leggendo che effettivamente avevo ragione.

Questa soddisfazione però è venuta un po’ a cozzare con la soluzione che la Rowling ha adottato per assolvere questo personaggio – è un po’ la chiave di tutto il suo pensiero, per cui non si può sminuire come pura e semplice ‘soluzione’, chiedo venia per questo. Quando parlo di Snily, in questo articolo, io NON MI RIFERISCO alle fanfiction, infatti. Mi riferisco alla storia VERA di amicizia – e amore per Severus – tra lui e Lily. Quella riportata nel libro, quella che ha commosso gran parte del fandom. A me ha un po’ deluso. Lo so che si sta parlando di ciò che ha scritto una dei più grandi scrittori dei nostri tempi, i cui libri io adoro alla follia – e che adorate un po’ tutti essendo questo un blog su Harry Potter – e che questo mio parere potrebbe risultare impopolare, se non addirittura blasfemo.

Ma è mio parere che nulla è perfetto, anche i più grandi capolavori dei più grandi autori hanno dei difetti e questi sono oggettivi: ciascuno di noi ha quello che gli piace e quello che non gli piace. A qualcuno di voi non piacerà un’altra storia della saga di un altro personaggio, magari molto meno importante; a me non piace la storia del Principe. Peace and love!

MOLTI DI VOI NON SARANNO D’ACCORDO, LO SO. In ogni caso, questa è una mia opinione e vi invito a confutarla NEI LIMITI DEL RISPETTO DELLE OPINIONI ALTRUI, CHE È SEMPRE RICHIESTO.

Ora cercherò di spiegarvi quello che penso, anche se è molto complicato perché il mio rapporto con Severus è molto complicato.

Image and video hosting by TinyPic

In questo modo il personaggio di Severus Piton non è completamente giustificato da quelle che sono state le sue scelte. Non ha smesso di essere Mangiamorte perché ripudia gli ideali dei Mangiamorte, ma “solo” perché si è reso conto di aver condannato la donna che amava morte o quasi. Non è mai stato minimamente dispiaciuto della morte di James Potter, ma solo per quella di Lily. Non ha salvato la vita a Harry perché si sentiva in debito con James, ma perché aveva giurato di farlo per amore di Lily. Ecc. ecc. La domanda che tutti coloro che lo odiano si pongono (e ogni tanto me la pongo anche io, sebbene non mi piaccia) è: se non fosse stato per Lily Severus cosa avrebbe fatto? Probabilmente sarebbe stato un Mangiamorte per tutta la vita.

Image and video hosting by TinyPic

Questo non risolve il rapporto tra lui e James, anzi lo esacerba ulteriormente. Mentre il mio più grande sogno in letteratura è sempre stato quello di vederli, o poterli immaginare, riconciliati almeno in parte.

Di Lily non me ne è mai fregato granché. Per cui questo approfondimento di lei mi ha annoiato parecchio: questo non è perché sia scritto male o sia sbagliato secondo me… È soltanto una reazione soggettiva dovuta al fatto che non ho mai adorato questo personaggio… Un po’ come quando leggo i capitoli di Daenerys Targaryen ne “Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”, insomma.
Image and video hosting by TinyPic

Questa storia non mette James in una migliore posizione, anzi rende il personaggio ancora più controverso e detestabile. Mentre io lo adoro… E questo fatto che non solo il perché Lily abbia deciso di stare con lui non sia spiegato (e questo probabilmente Joanne non poteva farlo a prescindere perché ai fini della narrazione non è molto utile, lo so), ma la posizione di James come vero amore di lei venga resa ulteriormente incerta mi è dispiaciuto non poco. È sempre Lily quella che si è sacrificata per salvare Harry, non James; viene sempre esaltato l’amore che lei prova per Harry, non quello che prova James per il proprio figlio o per lei. Per di più si viene a sapere che Lily era amata da un’altra persona, Severus, e costui peraltro ha ricoperto un ruolo molto importante nel finale della saga e nel proteggere Harry stesso. Insomma, alla fine della saga James è l’ultimo stronzo. Lo so che la Rowling probabilmente non la pensa così, ma non ha mai, nel corso dei libri, esplicitamente sviluppato e spiegato questo aspetto della faccenda… Non riuscirò mai a capacitarmene.

Image and video hosting by TinyPic

La storia dell’amore come risolutore di tutti i mali a me convince fino a un certo punto. L’amore ha anche un lato oscuro, porta anche a fare numerosi errori, non porta sulla via della ragione, piuttosto a quella dell’irrazionalità e della perdizione. L’amore è un’arma per certi versi, ma anche una debolezza. Non tutto è bianco e non tutto è nero. Con la Snily la Rowling ha rafforzato nella storia ulteriormente la sua visione in questo senso, con la quale io non sono DEL TUTTO d’accordo.

E VOI CHE NE PENSATE?

Commenti

×