Categorie

Archivi

Meta

Cinque motivi per restare ad Hogwarts a Natale

29 Dicembre 2015 sere-savo 2 min read

Cinque motivi per restare ad Hogwarts a Natale

29 Dicembre 2015 Rose 2 min read

Finalmente siamo arrivati al Natale: quel magnifico periodo in cui ti ingozzi di panettone, cioccolata e pandoro, scopri di avere dei parenti e ricevi libri in regalo.
Periodo però problematico per i giovani maghi, che devono decidere se rimanere ad Hogwarts o tornare a casa dai loro genitori.

Ti trovi in questa situazione? Non riesci a deciderti? Ti aiutiamo noi!

Ecco i 5 motivi per cui dovresti restare ad Hogwarts a Natale.

Immagine 1_compressed
#1 Cibo
Sei uno di quelli che a Natale mangia più di Dudley e Vernon Dursley messi insieme? Il tuo pranzo natalizio dura almeno tre ore? Beh, ad Hogwarts si mangerà comunque di più, dato che la tua voglia di cucinare (e pulire le pentole dopo!) è sicuramente inferiore a quella di un elfo domestico. Vuoi forse rinunciare all’assumere 398394 calorie in un colpo solo? NO. Resta ad Hogwarts.

Immagine 2_compressed


 

#2 Compagnia: maghi vs babbani
Cosa significherebbe tornare a casa? INCONTRARE PARENTI. Gente simpatica che non si è mai curata di te per tutto l’anno diventa improvvisamente amica tua e si diletta nel chiederti di fidanzatini, esami dell’università/debiti a scuola e nel farti notare che sei ingrassata.
Vogliamo mettere la compagnia di un Poltergeist saltellante (Pix), di fantasmi depressi perché non possono partecipare alla caccia senza testa e amici che ti aiutano a cercare Lord Voldemort? Resta ad Hogwarts.

Immagine 3_compressed


#3 Divertimento
A casa spesso e volentieri Natale è noioso. I parenti citati sopra sono vecchi come Silente e l’ultima volta che hanno fatto qualcosa di divertente è stato prima che la Umbridge diventasse crudele, i regali sono spesso calzini/maglioni con renne e alberelli e non ci sono eventi particolari. Ad Hogwarts è diverso: tra un ballo del ceppo prima di combattere contro un drago sputafuoco e una bella sfida con il mago più potente di tutti i tempi ad Hogwarts la vita non è mai stata così breve non ci si annoia mai! Resta ad Hogwarts.

Immagine 4_compressed


#4 Neve
Immagina la neve alta un metro, la tranquillità, il paesaggio bianco e freddo... bene. Non lo avrai mai se torni a casa. Il massimo della neve che vedrai quest’anno sarà una spolveratina (se ti va bene) bagnata e sciolta subito da abbondante pioggia. Ad Hogwarts, invece, le cose sono ben diverse: essendo in Inghilterra il freddo è di casa, le precipitazioni pure, perciò sarà tutto innevato. Resta ad Hogwarts.

immagine 5_compressed


#5 Scappare da campiscuola e gite.
Che lo stiate vivendo oppure che sia solo un pallido ricordo, tutti noi abbiamo dovuto subire i campiscuola e le gite organizzate da gente insopportabile che occupava la sua inutile esistenza nell’organizzazione di questi viaggi a cui ti “invitavano”. Amici degli amici dei tuoi genitori, vecchie che ti conoscono da prima che venissi concepito, non importa chi ti inviti: NON SCAPPERAI se sei minorenne. A meno che… non resti ad Hogwarts.

immagine 6_compressed


Hai capito cosa devi fare?
Restare ad Hogwarts.
Perchè, diciamocelo, il mondo dei babbani è troppo noioso perché tu ci passi anche un giorno in più delle vacanze estive.
(Se invece sei un babbano… scusa, perché hai letto questo articolo?!)

Commenti

×