Categorie

Archivi

Meta

I set e i luoghi di Harry Potter: ecco le foto fatte per voi

10 Aprile 2016 sere-savo 3 min read

I set e i luoghi di Harry Potter: ecco le foto fatte per voi

10 Aprile 2016 Rose 3 min read

Big Ben? London Bridge? Camden Town? Oxford Street? Hyde Park? Perché visitare soltanto questi posti quando, soprattutto se sei un Potterhead, puoi visitare l’inchiostro della Rowling e la bellezza dei set degli otto film di Harry Potter come se stessi bevendo un bicchier d’acqua?

QUI abbiamo già visto i primi dieci luoghi di Harry Potter, nei film e come appaiono oggi.
Ecco gli altri:

11. Lambeth Bridge: dopo una camminata a Westminster, potete arrivare a questo ponte in venti minuti a piedi. Ma cosa c’entra con Harry Potter? Be’, è stato il ponte in cui il Nottetempo si è ristretto per passare in mezzo a due bus. La scena fu ripresa con le macchine a velocità lenta e il bus viola a velocità normale, così che poi nel montaggio finale risultasse veloce con piccoli effetti speciali.

12. Piccadilly Circus: la bellissima e famosissima piazza al centro della città con gli schermi pubblicitari. Qui potrai letteralmente ripercorrere i passi di Harry, Ron e Hermione quando si materializzano in strada dopo esser fuggiti dall’attacco dei Mangiamorte al matrimonio di Bill e Fleur.

Piccadilly

13. Entrata al Ministero della Magia all’incrocio tra Place Scotland e Great Scotland Yard: questo luogo è stato usato da Harry e il signor Weasley per scendere giù al Ministero tramite una cabina telefonica e dal Golden Trio per mettere KO i tre addetti al Ministero che hanno impersonato grazie alla Pozione Polisucco. Potete riconoscere il posto grazie anche al grande arco che unisce i due palazzi ed è facilissimo da raggiungere: sono solo due minuti di camminata da Trafalgar Square. Ricordate: la cabina fu aggiunta nel film, quindi non la troverete.

Ministero

14. Trafalgar Square: perché? Be’, è stato il luogo in cui si è svolta la premiere mondiale de I Doni della Morte parte 2.

Trafalgar

15. Natural History Museum: quando andrete a visitare questo meraviglioso museo, ricordatevi che è qui che la Rowling lesse al pubblico il primo capitolo dell’ultimo libro della saga.

16. Hamleys: cos’è Hamleys? È il negozio di giocattoli più grande al mondo, fatto di ben quattro piani e aereoplanini che svolazzano qua e là come nei film. Anche qui Harry Potter ha la sua parte. Infatti se raggiungete l’ultimo piano troverete una seziona dedicata al Signore degli Anelli, mentre un’altra a Harry Potter. Potrete acquistare (ricordatevi che non è un negozio economico) gli oggetti nelle vetrine: la spada di Grifondoro, le bacchette dei personaggi, scope, medaglioni, anelli, tiare, uniformi, penne, bracciali, mappe, insomma, tutti gli oggetti che avete visto negli otto film del maghetto.

Hamleys

17. Harrods: patiti di shopping? Questo luogo fa per voi. Si tratta di uno dei magazzini più famosi e costosi al mondo dove avrete la possibilità di vedere tutto, dai gioielli a… sì, Harry Potter. Infatti c’è una sezione, come ad Hamleys, dedicata al mondo magico, con collane, libri e altri gadget.

Harrods

18. Paiolo Magico a Stoney Street a Borough Street Market: ricordate tutti quando il Nottetempo lascia Harry al Paiolo? Bene. Questo negozio fu usato come un’altra entrata al pub, ma ora, sfortunatamente, è diventato una fioreria sotto un ponte della ferrovia. Il tutto nella zona di London Bridge.

19. Harry Potter and the Cursed Child al Palace Theatre: qui non si parla di luoghi degli otto film, bensì dell’ottavo capitolo della saga. A cinque minuti da Piccadily Circus, potrete vedere (e se avete acquistato un biglietto per lo spettaccolo ben venga) l’edificio che ospiterà per la prima volta (ricordiamo il 30 luglio) il cast dell’opera teatrale, più ovviamente la Rowling.

20. I Studios della Warner Bros: cosa poteva mancare dalla lista oltre che al luogo babbano più conosciuto del mondo di Harry? Assicuratevi di prenotare il biglietto online con anticipo, prendete un bus per Leavesden e godetevi al meglio un tour che ricorderete per sempre.

Studios

 

Commenti

×