Categorie

Archivi

Meta

20 cose che non sapevi sul set di Harry Potter

16 Marzo 2015 sere-savo 3 min read

20 cose che non sapevi sul set di Harry Potter

16 Marzo 2015 Rose 3 min read

Dietro le quinte di Harry Potter ne sono sucesse di tutti i colori!
Alcune curiosità sono veramente incredibili, eppure sono vere!

#1 Per la scena della lezione della professoressa McGranitt si è arrivati ad avere sul set ogni giorno fino a 60 animali.

#2 Robbie Coltrane, che interpreta Hagrid, si è ritrovato un piccolo pipistrello attaccato alla barba mentre girava una scena nella capanna.

#3 L’animale più grande portato sul set è stato un ippopotamo, quello più piccolo un centopiedi.

#4 Dopo aver filmato i 40 gatti nell’ufficio di Dolores Umbridge, gli animali sono stati affidati a nuovi proprietari, ignari della loro fama.

#5 Per Harry Potter sono stati usati oltre 25000 capi di vestiario. Per Harry sono state create oltre 600 divise scolastiche ma, aggiungo, è mancata la fantasia di cambiare la maglietta a Harry.

#6 Le scene con il maggior numero di attori sono state quelle della battaglia di ‘Harry Potter e i Doni della Morte’, con 400 Mangiamorte e Ghermidori e quelle della Sala Grande, con 400 studenti e professori presenti.

#7 In Harry Potter e la camera dei segreti, le lumache vomitate da Ron erano finte. Il nostro Rupert ha optato per una poltiglia al gusto d’arancia per rendere l’esperienza più gustosa.

#8 Sono stati realizzati 250 calchi dei corpi degli attori per morti, pietrificazioni e schiantesimi.

#9 La Testa di Porco era un modello animatronico rivestito di silicone, che veniva azionato dai tecnici. Ogni pelo è stato inserito a mano ed è stato necessario un mese per completare il lavoro.

#10 Il dipartimento degli effetti delle creature ha scolpito tutte le maschere dei Mangiamorte in una settimana e i fabbricanti di oggetti di scena le hanno rifinite, ornandole individualmente con un design in peltro.

#11 Sul set era presente un dentista, per le tante scene di massa con i ragazzi, pronto a rimettere a posto denti che traballavano e cadevano e assicurare in questo modo continuità alle scene in cui si vedevano i denti.

#12 La famosa cicatrice di Harry è stata applicata col trucco circa 5800 volte, non solo su Daniel, ma anche sulle sue controfigure e gli stuntmen che lo sostituivano.

#13 Sono servite 14 settimane per costruire la Tana e solo sei minuti per distruggerla.

#14 La versione originale della Tana ha richiesto l’impiego di 40 persone e sei mesi di lavoro. La miniatura è stata aggiornata nel corso degli anni per le necessità della storia.

#15 I set utilizzati sono tantissimi!
Set creati: 588
Set più grande: Ministero della Magia
Set durato più a lungo: Sala Grande, usata dal primo all’ultimo film.

#16 La capanna di Hagrid è stata presa da Leavesden e trasportata e ricostruita sulle montagne della Scozia per le scene de ‘Il prigioniero di Azkaban’

#17 I Leavesden Studios sono stati costruiti nel 1940 e originariamente erano un aerodromo. Molti aerei sono stati costruiti proprio lì verso la fine della Seconda Guerra Mondiale.

#18 Daniel ha indossato 160 paia di occhiali durante le riprese di tutti i film di Harry Potter.

#19 Sono state create 40 versioni del medaglione di Salazar Serpeverde, che Ron e Harry tentano di distruggere.

#20 Per il tetto di Villa Conchiglia sono state usate 4500 conchiglie giganti e per fissare il set sono state necessario 12 tonnellate d’acqua.
Sulle dune di Fresh Water West in Galles sono stati piantati centinaia di ciuffi d’erba.
E’ stato forse il set più fotografato dalla gente comune per il semplice fatto che era situato su suolo pubblico

 

Vuoi leggere altre curiosità? CLICCA QUI

Commenti

×