Categorie

Archivi

Meta

Corvonero: tre pregiudizi totalmente sbagliati

26 Maggio 2016 nico-dido 2 min read

Corvonero: tre pregiudizi totalmente sbagliati

26 Maggio 2016 Albus 2 min read

Quante volte avete sentito associare “Secchione” ad un Corvonero? Quante volte voi stessi avete definito i Corvi “incapaci di divertirsi”, “topi da biblioteca”? Ebbene, questi sono solo alcuni dei luoghi comuni erroneamente associati ai Corvonero, i quali possono dimostrarsi molto più alla mano di quanto si pensi.


Esercito di Silente

“I Corvi sono dei secchioni, pensano solo allo studio”

Nulla di più falso. Partiamo dalla definizione di “secchione”: il secchione è una persona che basa il suo studio sull’apprendimento mnemonico, senza badar molto al contenuto di ciò che impara.

I Corvi sono tutto l’opposto: studiano per il piacere di apprendere, cosa per nulla negativa. In fondo, capita a tutti di studiare volentieri una materia, o di interessarsi particolarmente ad un determinato argomento. Ciò non vuol dire che dedicano tutta la loro vita allo studio: riescono a trovare il tempo e il modo per divertirsi come si deve.


Luna Lovegood

“I Corvonero sono tutti uguali, monotoni”

Altra cazzata. L’esempio più azzeccato è Luna Lovegood, uno dei personaggi più stravaganti e, a mio avviso, meglio sviluppati della saga. Luna è una ragazza molto intelligente, all’apparenza abbastanza bizzarra, ma per nulla ordinaria. Questa cosa è tutt’altro che negativa: riesce a distinguersi dagli altri e al contempo a trasmettere dei messaggi positivi.


“Sono degli spioni!”

Solitamente chi crede in questa cosa fa riferimento a Cho, che ha spifferato l’esistenza dell’ES. E casualmente questa piccola scena non è presente nei libri. Chissà perché!

In realtà è stata Marietta, una studentessa dei Corvi, a farlo, ma solo perché era sotto effetto del Veritaserum. Chiunque avrebbe potuto rivelare tutto sotto l’effetto della pozione, perfino uno dei migliori amici di Harry.

Cho Chang

I Corvonero sono degli studenti ammirabili, non hanno nulla da invidiare agli altri. Riescono a trasmettere allegria, senza sfociare nel ridicolo. Pensateci due volte prima di additarli e di dire una montagna di baggianate!

Avete già letto i quattro luoghi comuni totalmente sbagliati associati ai Serpeverde? Trovate l’articolo qui.

Commenti

Albus

La felicità la si può trovare anche negli attimi più tenebrosi, se solo uno si ricorda... di accendere la luce.

All posts
×