Categorie

Archivi

Meta

Come essere un Corvonero

19 Aprile 2015 sere-savo 2 min read

Come essere un Corvonero

19 Aprile 2015 Rose 2 min read

“Oppure Corvonero, il vecchio e il saggio, se siete svegli e pronti di mente, ragione e sapienza qui trovan linguaggio che si confà a simile gente”.

1. Sii intelligente. 

Sembra una cosa banale da dire, ma non è affatto così. Invece di guardare quei programmi d’intrattenimento sempre più idioti leggete un libro, appassionatevi di storia, completate dei puzzles… Non dovete essere dei geni per questo, ma essere assetati di conoscenza. Imparare è la regola numero uno dei Corvonero.

2. Sii in confidenza col tuo aspetto. 

Alcuni Corvonero, come Cho  Chang, sono descritti come persone bellissime. Ma tutti sanno che la chiave della loro bellezza è la confidenza in sé stessi. Altri invece, come Luna Lovegood, sono descritti come una bellezza “nella media”, ma non hanno paura di avere un proprio stile! Si vestono e appaiono nel modo in cui loro vogliono apparire.

Un vero Corvonero sa che la bellezza è soggettiva e che ognuno avrà l’abilità di essere bello finché crede in sé stesso. 

3. Sii te stesso. 

Fai quello che ti piace, sii la persona che vuoi essere. Non lasciare mai che qualcuno condizioni il tuo pensiero, le tue idee o opinioni. Puoi anche credere in quello che vuoi -Atlantide, il Triangolo delle Bermuda, Shrek- finché vorrai.

4. Cerca di ottenere buoni voti. 

I voti non sono tutto ciò che serve per essere intelligenti! Ma per essere un amante del sapere dovresti mettercela tutta anche a scuola.

5. Cerca qualcosa in cui sei particolarmente bravo e approfondiscilo.

Se ti piace leggere, vai in biblioteca ogni volta che ne hai l’occasione. Se sei un aspirante scrittore, porta il tuo quadernetto dappertutto. Se ami lo spazio, studialo bene. E così via!

Non devi essere bravissimo in tutto per essere un Corvonero, ma devi fare del tuo meglio in ciò che credi di essere migliore. 

6. Non avere paura di correggere le persone.

Le persone fanno spesso errori grammaticali nel parlare o nello scrivere, anche tu. Correggili e permetti di essere corretto. Però non devi essere rude nel farlo, perché sbagliare è umano.

AVVERTIMENTI:

-le persone ti chiameranno un “so-tutto-io” o addirittura un “secchione”.  Sii fiero di esserlo. Meglio intelligente che stupido.

-Non montarti la testa. Solo perché sei intelligente non significa che devi essere presuntuoso.

 Ricorda:”Un ingegno smisurato per il mago è dono grato”! 

 

Commenti

×