Categorie

Archivi

Meta

10 strabilianti rivelazioni che J.K. Rowling ha fatto dopo la fine di Harry Potter

4 Luglio 2016 sere-savo 3 min read

10 strabilianti rivelazioni che J.K. Rowling ha fatto dopo la fine di Harry Potter

4 Luglio 2016 Rose 3 min read

E’ cosa certa che soltanto lo scrittore ha la facoltà di rivelare tutti i dettagli più nascosti del suo libro. Ed è proprio in virtù di questo che vi sveliamo le strabilianti dichiarazioni che J.K Rowling ha fatto dopo aver concluso la Saga di Harry Potter.

dumbledore-movies-widescreen-pixels-albus-hp-618252

1# Silente e la sua presunta Omosessualità: Non solo Silente sembrerebbe preferire la compagnia dello stesso sesso ma che la sua attrazione era proprio riversa verso l’amico e poi rivale Grindelwald, uno dei più potenti Maghi Oscuri di tutti i tempi, secondo forse solo a Lord Voldemort. L’autrice in un’intervista ha affermato chiaramente che “Albus Silente era gay, era innamorato di Gellert Grindelwald”.

love-triangle

2# Aver fatto fidanzare Ron e Hermione è stato uno sbaglio: La Rowling in più di un’occasione ha manifestato il suo pentimento inerente alla scelta di aver messo optato per la coppia formata da Ron Weasley ed Hermione Granger. Sempre da quanto dichiarato dall’autrice sarebbe stato più sensato che Hermione scegliesse Harry.

Harry-Potter-and-the-Deathly-Hallows-Trailer-harry-potter-and-lord-voldemort-13959532-1920-816

3# La parentela tra Harry e Voldemort: Sicuramente molti fan l’avranno ipotizzato o almeno si sono posti la seguente domanda: Perchè secondo quanto riportato dalla Profezia era Harry colui ad essere destinato a sconfiggere Lord Voldemort? La Rowling ha dichiarato che tra i due vi era un legame di parentela, tuttavia ques’ultima ha specificato che quasi tutte le famiglie di Maghi in realtà sono accomute da un legame di parentela se tracciate attraverso i secoli.

Cosa-è-accaduto-ai-genitori-di-Neville-Paciock

4# I genitori di Neville non si sono mai ripresi dalle torture: Frank e Alice Paciock, entrambi Auror e membri dell’Ordine della Fenice furono vittime delle torture inflitte per mano di Bellatrix, Rodolphus e Rabastan Lestrange e Barty Crouch. La Maledizione Cruciatus fu usata a lungo sui coniugi, conducendoli infine alla pazzia. Vennero ricoverati al San Mungo, dove a quanto dichiarato in seguito dalla Rowling, la loro salute non migliorerà in alcun modo.

harry-daniel-radcliffe-e-ron-rupert-grint-fissano-la-sfera-di-cristallo-a-divinazione-nel-film-harry-potter-e-il-prigioniero-di-azkaban-141303

5# Harry e Ron non conseguiranno mai i M.A.G.O: A differenza di Hermione che sceglierà di tornare ad Hogwarts dopo la sconfitta di Voldemort e terminare gli studi, lo stesso non si può dire di Ron ed Harry, tuttavia entrambi riusciranno ugualmente a fare carriera e trovare il loro posto nella società magica.

Harry-Potter-and-the-Deathly-Hallows-Part-2-harry-potter-26409579-1280-544

6# Harry, Ron ed Hermione membri del Ministero della Magia: Nonostante Harry e Ron non abbiano portato a termine i loro studi e di conseguenza non aver preso i M.A.G.O. riusciranno comunque ad ottenere una posizione all’interno del Ministero della Magia, lo stesso vale per Hermione. Harry riuscirà a coronare il suo desiderio di divenire un Auror a soli 17 anni, il più giovane della storia. Ron seguirà lo stesso percorso del migliore amico mentre Hermione in primo momento lavorerà nell’Ufficio Regolazione e Controllo delle Creature Magiche per poi arrivare ad occupare un ruolo di rilievo nell’Ufficio Applicazione della Legge sulla Magia.

Neville-Longbottom-neville-longbottom-27114275-1280-960

7# La rivincita di Neville dopo la morte di Voldemort: Ebbene si, l’impacciato e timido Neville dopo la caduta di Voldemort ha visto la sua reputazione cambiare radicalmente, secondo quanto riportato dalla Rowling. Guadagnadosi il rispetto e l’appellattivo di “fighetto” più famoso della sua età, ottenuto per aver dichiarato guerra al Signore Oscuro davanti a tutti quando credevano che Harry fosse oramai morto.

8# Arthur Weasley ripara la moto di Sirius e la restituisce ad Harry: Come dimenticare la famosa motocicletta volante utilizzata da Hagrid per trasportare un Harry Potter in fasce al numero 4 di Privet Drive? O per portarlo via da quello stesso luogo il settimo anno verso la Tana dei Weasley? Ebbene Arthur Weasley decise di ripararla e consegnarla, giustamente, ad Harry, poichè il veicolo apparteneva al suo defunto padrino: Sirius Black.

 

9# Harry, Ron ed Hermione compaiono tra le figurine delle cioccorane: Come tutti i grandi maghi prima di loro, il trio verrà inserito tra le leggendarie figurine che si trovano all’interno delle cioccorane.

 

10# Tonks e Lupin sarebbero dovuti sopravvivere, Ron e Arthur invece morire: Dite la verità, quanti di voi sono rimasti di sasso nel leggere questa riga? Quale sarebbero state le vostre reazioni di fronte ad una svolta simile nella trama? Secondo quanto dichiarato dalla Rowling, durante la stesura dell’ultimo libro è stata colta da diversi dubbi, indecisa su quali dei personaggi uccidere. Conosciamo bene quale è poi stata la sua scelta per sollievo di molti e dispiacere di altri. Ma cosa sarebbe cambiato se a morire fossero stati il migliore amico di Harry, l’amatissimo Ron e suo padre Arthur?

Commenti

×